Frittata di pasta al forno con asparagi e prosciutto cotto

Frittata di pasta al forno con asparagi e prosciutto cotto

La frittata di pasta è un tipico piatto dell‘Italia Meridionale davvero buono e saporito. La sua preparazione è facile e veloce e basteranno pochissimi passaggi per ottenere un primo piatto sostanzioso sulla nostra tavola. Questa ricetta prevede l’uso del forno, per questo è consigliata nella stagione invernale.

Frittata di pasta come si fa

Ingredienti
Uova 4
spaghetti 280 g
Parmigiano reggiano (grattugiato) 40 g
Prosciutto cotto (dadini) 60 g
Mozzarelline ciliegine 80 g
Asparagi selvatici 1 mazzetto
Pomodorini ciliegino 4
Olio extravergine d’oliva
Scalogno 1/2
Sale
Pepe

Portare ad ebollizione una pentola con acqua salata e versarci dentro gli asparagi puliti e tagliati a tocchetti. Far cuocere per 5 minuti.
Scaldare l’olio in una padella con lo scalogno
Aggiungere gli asparagi trasferendoli con un mestolo forato. Non buttare l’acqua di cottura.
Unire i pomodori tagliati a pezzi, regolare di sale, chiudere con coperchio e far cuocere per il tempo di cottura degli spaghetti.
Cuocere gli spaghetti nell’acqua di cottura degli asparagi.
Con una forchetta battere le uova insieme al parmigiano e un pizzico di sale e pepe.
Una volta cotti, scolare gli spaghetti e mescolarli insieme alle uova e agli asparagi.
Imburrare uno stampo da plum cake e versare metà degli spaghetti.
Fare uno strato di prosciutto cotto a dadini e uno di mozzarelle tagliate a fettine.
Ricoprire con la restante metà degli spaghetti.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, coperto con un foglio di carta alluminio, poi altri 10 scoperto. A fine cottura capovolgere in un piatto da portata.
Tagliare a fette e servire.