Friselle pugliesi

Friselle pugliesi

Friselle facili

ingredienti:500 grammi di farina di grano duro,10 grammi di sale, 1 cucchiano di zucchero ,200 grammi di acqua,10 grammi di olio d’oliva e 200 grammi di lievito madre.

Preparazione: mettere l’acqua nel boccale e andare per 2 minuti a 37 gradi velocita’ 1.

Inserire il lievito madre ,la farina,lo zucchero,l’olio e impastare per cinque minuti a velocita’ spiga

;all’ultimo minuto inserire il sale dal foro del coperchio,sempre con lame in movimento.a questo punto,prendere l’impasto,e formare dei cilindri grossi piu’ o meno 3-4 cm e unire a cimbellina tipo la forma di una zeppola ( piu’ o meno una ventina di cm),adagiarle su carta forno infarinata e coprirle con pellicola.mettere a lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio.poi preriscaldare il forno a 170 gradi ,infornare.

A meta’ cottura (si devono un po’ dorare)tagliarli a meta’e disporli per bene nel tegame e abbassare la temperatura del forno a 100 gradi e lasciar cuocere lentamente.poi è normale che ogni forno è a se!

Quando sono ben croccanti e dorate ,spegnere il forno e lasciarle dentro finchè non raffredda.

Tiziana Mazzotta

friselle