Frappè di frutta

Frappè di frutta

Il frappè di frutta è una bevanda fresca e naturale perfetta per essere consumata durante le stagione estiva. Con il caldo, infatti, è bene aggiungere nella nostra alimentazione pasti leggeri e freschi. Per questo anche i gelati, ma in generale tutta la frutta e la verdura sono i cibi da preferire durante l’estate e soprattutto nei giorni più torridi.

I frappè e i frullati sono ottime idee per un pasto sostitutivo e possono essere consumati anche in spiaggia.

A differenza dei frullati, che sono prevalentemente a base di frutta di stagione, i frappè sono bevande leggermente più “pesanti” poiché contengono il latte al posto dell’acqua. Preparare i frappè in casa è molto semplice, basta utilizzare frutta fresca di stagione e grazie all’aggiunta di latte otterrete una bevanda dalla classica consistenza cremosa.

In alternativa alle fragole o lamponi potete utilizzare pesche, albicocche, mele, banane o kiwi. Oltre ai più tradizionali frappè alla frutta potete utilizzare anche alimenti diversi dalla frutta. Se, ad esempio volete preparare un frappè al cacao vi basterà unire al latte qualche cucchiaio di cacao amaro, zucchero e spezie come cannella o vaniglia.

Il frappè di frutta è perfetto se consumato subito dopo la preparazione in modo da assumere tutte le proprietà della frutta utilizzata.

Come preparare il frappè di frutta

Per preparare il frappè alla frutta iniziate lavando accuratamente i lamponi e le fragole. Eliminate il picciolo dalle fragole e tagliatele a metà. Versate tutti gli ingredienti nel vaso del frullatore e frullate alla massima velocità per un minuto in modo da ottenere un composto cremoso. Versate il composto così ottenuto in un bicchiere. Gustate il frappè di frutta immediatamente.

Ingredienti per preparare il frappè di frutta

(per sei persone):

200 grammi di fragole o lamponi

1/2 litro di latte fresco parzialmente scremato

30 grammi di zucchero

3 cubetti di ghiaccio