Focaccia barese senza olive

Focaccia barese senza olive

La Focaccia barese è un tipico pane pugliese che si trova nei forni e nelle rosticcerie. La focaccia in questione è bassa ed è solitamente condita con olio pugliese, pomodorini ed olive. Per questo tipo di ricetta è prevista una lievitazione lunga.
In questa versione mancano le olive

Focaccia barese cosa serve?

Ingredienti:
250 gr farina 0, 250 gr semola rimacinata di grano duro, 2 patate lesse (piccole), 4 cucchiai di olio evo (per l’impasto) 1/2 cubetto di lievito di birra, 300-350 ml circa di acqua tiepida, 2 cucchiaini di sale, 1 cucchiaino raso di zucchero

per il condimento

4 -5 cucchiai di olio,dai 10 ai 15 pomodorini ciliegini dipende da quanti ne volete mettere tenete conto si tagliano a metà(va bene anche il pomodoro di pachino)origano q.b.
sale q.b., 50 cc di acqua

Come si fa la focaccia barese?

Lessare le patate con la buccia, pelarle schiacciarle, mescolarle alle due farine setacciate in una ciotola capiente e mettere il lievito, sciolto precedentemente insieme allo zucchero, in 100 ml di acqua tiepida presi dal totale. Mentre si impasta (a mano o con la planetaria ) continuare ad aggiungere la restante acqua poco per volta e per ultimi l’olio e il sale.

Impastare energicamente fino a quando l’impasto risulterà omogeneo, elastico e morbido; lasciarlo lievitare in luogo tiepido, coperto con strofinaccio, fino al raddoppio, quindi ribaltarlo in una teglia di circa 35-40 cm di diametro, ben unta di olio evo
Con le mani, anch’esse bagnate di olio, stendere la focaccia, accomodandola delicatamente nella teglia; mettervi su i pomodorini tagliati a metà, con la parte convessa rivolta all’esterno coprire la focaccia con un canovaccio umido e porla nel forno spento a lievitare per circa 15 minuti.

Nel frattempo preparare un’emulsione, sbattendo con una forchetta l’acqua, l’olio, una presa di sale e versarla sulla focaccia. Spolverizzare con l’origano e infornare in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.
Appena cotta, una volta sfornata, avvolgere la teglia con un canovaccio umido e lasciare intiepidire la focaccia prima di gustarla.