Focacce per vegetariani : con verdure , all’uva e di Recco

Focacce per vegetariani : con verdure , all’uva e di Recco

Focaccia origini

Come preparare uno sfizioso apericena

Le origini della focaccia sono molto antiche ; già fenici ,Greci e cartaginesi utilizzavano farine di orzo, di segale e di miglio cotte direttamente sul fuoco ; e dal latino focus deriva l’etimologia del nome. Nell’antica Roma le focacce venivano offerte agli Dei essendo più’ricche rispetto al semplice pane, per via dèi grassi utilizzati per l’ impasto o per il condimento. Cibo di viaggjatori e pescatori, la focaccia Rare debba la sua diffusione popolare ailunghi tempi d’attesa che I fornai dovevano affrontare’durante le notti di lavoro. La Liguria è la regione italiana che con le innumerevoli tipologie di focacce, si è distinta nel panorama  gastronomico mondiale. Qui vi proponiamo alcune versioni ciassiche o più creative ma tutte rigidamente vegetariane.

Focaccia all’ortolana

preparazione

Lavate il peperone e i pomodori e fateli grigliareìnforno per 10, 15 minuti per facilitare l’eliminazione della buccia. Tagliateli a pezzetti etrasferiteti in una ciotola. Lavate la zucchina, eliminatene le estremità, tagliatela a fettine, grigliatete e mettetele nella ciotola con I peperoni eI pomodori. Salate, pepate, aggiungete un lilo d’olio e mescolate.

Mentre le verdure sl insaporiscono, preparate la facaccia. DisponeteIa farina a tontana e versate al centro il sale, I’olio d’oliva, I’estrallo dìmaito e il lievito sciolto in poca acqua tiepida. Unite poco per volta l’acqua tino a ottenere la consistenza desiderata. Quando sarà morbida e omogenea, coprite la pasta con un canovaccio e fatela riposare per almeno 30 minuti. Disponete I’impasto in una teglia oiiata e allargatelo in modo che occupi tutto Io spazio disponibile.

Salate la superficie della focaccia, versate un po’cfacqua e ungetela con dell’olio extravergine d’oliva. Amagamate il sale, l’acqua e l’olio schiacciando con le dita per creare i tipici buchi sulla superficie della pasta. Distribuite in modo uniformele verdure grigliate, salate e pepate a piacere quindi spolverizzate con I’origano. Fate riposare per almeno 30 minuti (se si ha tempo sarebbe ideale lasciaila al caldoper 3 ore). Cuocete la focaccia in forno preriscaldato a 220 °C per 25 minuti o lino a quando non avrà assunto un colorito dorato.

Difficoltà facile

Preparazione 30 minuti + riposo

Cottura 15 + 25 minuti

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

per la pasta

400 g di farina

250 ml di acqua

400 g di olio extravergine d’oliva

8 g di lievito di birra

20 g di estratto di maito

sale

per il ripieno

1 zucchina

peperone

8 pomodori

olio extravergine d’oliva q. b r

origano

sale, pepe

 

Focaccia all’uva

Versate nell’impastatrice la farina, il lievito, metà dello zucchero e impastate energicamente aggiungendoI’acqua a filo fino ad ottenere un impasto liscio,

morbido e lavorabile, Fate riposare I’impasto in una ciotola leggermente unta di olio e coperta da un canovaccio o da pellicola alimentare. Lasciate lievitare l’impasto fino al raddoppio del suo volume. II tempo previsto dovrebbe essere di circa 2 ore o poco più.

Trascorso questo tempo ungete bene una teglia rettangolare oppure rivestitela di carta forno oliando comunque il fondo. Prelevate metà dell’impasto e

stendetelo su tutta la superficie della teglia, Ripetete questa operazione delicatamente se la pasta appenaposata dovesse ritirarsi. Disponete 2/3 di uva lavata e

sgranata, il rosmarino tritato finemente e due cucchiai di zucchero. A questo punto stendetevi sopra I’impasto tenuto da parte e cercate di coprire bene tutta la teglia, ungetevi leggermente le mani e le nocche con un po’di olio. Premete I bordi e la superficie della pasta applicando una leggera pressione. Spennellate la superficie con dell’olio, cospargete il restante zucchero, un pizzico di sale eadagiate gli ultimi chicchi di uva premendo un po’. Dopo aver scaldato il forno alla temperatura di 200 ° C,infornate la focaccia sul piano centrale e cuocete per 35 minuti. Sfornate e fatela intiepidire prima di tagliarla.

Difficoltà facile

Preparazione 20 minuti + lievitazione

Cottura 35 minuti

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

400 g di farina manitoba

220 ml di acqua

1 rametto di rosmarino

120 g di zucchero integrale di canna

5 g di lievtto di birra disidratato

olio extra vergine di oliva

8 g di sale integrale

200 g di uva fragola

preparazione

 

Focaccia classica dì Recco

preparazione

Lavorate la farina con acqua tiepida, un cucchiaio d’olio, sale e zucchero tino aottenere un impasto morbido.

Formate una palla e ponetela a riposarea temperatura ambiente, coperta da un canovaccio per circa 30 minuti.

DMdete [a pasta in due metà e stendetele con il mattarelto formando due dischi di sfoglia motto sottili.

Ungete una teglia di diametro leggermente inferiore a quello della sfoglia. Ponetevi sopra una sfoglia facendola debordare e fate aderire

bene alla teglia, Tagliate la crescenza a pezzetti, distribuiteli sulla sfoglia e sovrapponete il secondo disco di pasta aquello farcito.

Premete i bordi con la punta delle dita, sigillandoli bene. Eliminate la pasta eccedente con un coltellino. Bucherellate la superflae con una forchetta, ungete con l’olio rimasto ed infornate a 220 ° C per circa 10 minuti.

Difficoltà facile

Preparazione 15 minuti

cottura 10 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g di farina 00

300 g di crescenza

150 ml di acqua tiepida

1 pizzico di zucchero

2 cucchiai d’olio extravergine

d’4) liva sale

Focaccia gialla con zucchine ed olive

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 g di impasto base per focaccia

4 zucchine

30 g di olive nere di Gaeta

1 rametto di salvia

1 bustina di zafferano

pistilli di zatferano

4 cucchiai d’olio extravergine

d’oliva

pepe, sale

preparazione

Preparate la pasta per focaccia a cui dovrete aggiungere 1 bustina di zafferano in polvere sciolta nell’acqua. Lasciate lievitare Ia pasta a temperatura ambiente per 2 ore coperta da un canovaccio.

Su una spianatoia stendete I’impasto piuttosto sottile con un mattarello, fino aformare un disco.

Adagiate il disco ottenuto su di una teglia da forno leggermente unta d’olio e fate riposare per 10 minuti.

Spuntate, lavate e asciugate delicatamente le zucchine, tagliatele a rondelle con un coltellino ben affilato.

Spennellate la superficie della focaccia con abbondante olio, disponetevi le rondelle di zucchine, le olive nere denocciolate con I’apposito attrezzo, la salvia, sale e una macinata di pepe. Cuocete in forno a 220 ° C per 20 minuti,

Bocconcini di focaccìa

Difficoltà facile

Preparazione 30 minuti + riposo

Cottura 20 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g di farina 00

25 g di lievito di birra

12 pomodorini ciliegia

120 g di provolone

-n cucchiaino di zucchero

1 rametto di rosmarino

1 cucchiaino di origano

olio extravergine d’oliva, sale

preparazione

Sciogliete il lievito in 100 ml d’acqua  tiepida insieme alto zucchero e lasciate riposare per 15 minuti. Su una spianatoia formate una fontana con Ia

farina e al centro versate l2 cucchiaio di sale e il lievito preparato, Impastate fino a ottenere un composto omogeneo ed elastico. Incidete Ia pasta a croce e

lasciatela riposare coperta per 1 ora.

Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e cospargeteli con origano e sale.Tagliate il provolone a dadini regolari, Lavorate la pasta per qualche secondo,

dividetela in porzioni, stendetele con il palmo della mano e disponete al centro I pomodori e il provolone richiudetei e sistemateli in stampi da muffin foderati con carta da forno. Arrorateli con un filo d’olio e fateli lievitare per 20 minuti, cospargeteli con origano, aghi di rosmarino e cuoceteli a 200 ° C per 20 minuti. Togliete dal forno e servite caldi.