Flan di broccoli

Flan di broccoli

I flan di broccoli sono un antipasto semplice da preparare e molto gustoso, perfetti anche per i vegetariani.

Si preparano utilizzando i broccoli cotti in precedenza e ridotti in purea e amalgamando con uova e parmigiano grattugiato.

Per preparare vi serviranno anche degli stampini o dei pirottini per muffin in alluminio o in silicone.

Una volta cotti potete sformare i flan di broccoli e servirli con una salsa al caprino, al gorgonzola, alle cipolle o  con altre verdure.

I flan di broccoli sono perfetti se serviti subito dopo la preparazione, ma possono essere consumati anche il giorno dopo la cottura, vi basterà coprire i flan con dell’alluminio e riscaldarli leggermente.

Come preparare i flan di broccoli

Per preparare i flan di broccoli iniziare privando la cipolla della buccia poi affettarla sottilmente. Porre una padella antiaderente sul fuoco e scaldare un filo d’olio. Successivamente aggiungere la cipolla affettata e far cuocere per una decina di minuti. Aggiungere i broccoli già lessati e proseguire la cottura per altri 5-10 minuti. Passare i broccoli e le cipolle nel passaverdure in modo da ottenere un composto simile ad una purea. Porre il composto così ottenuto in una ciotola e incorporarvi le uova e il parmigiano. Aggiustare di sale e aggiungere un po’ di pepe nero e di noce moscata. Imburrare gli stampini e riempirli con il composto. Porre gli stampini in una pirofila con un dito d’acqua. Infornare in forno già caldo a 180° e far cuocere per circa 40 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare prima di servire. Sfornare i flan di broccoli su di un piatto da portata prima di servirli.

Ingredienti per preparare i flan di broccoli

(per 6 persone):

500 grammi di broccoli già lessati

una cipolla bianca o dorata

2 uova

un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato

una noce di burro

noce moscata q.b.

sale fino q.b.

pepe nero macinato q.b.

 

Occorrente: 6 stampini per muffin