Fiori di zucca pastellati

Fiori di zucca pastellati

Fiori di zucca in pastella sono un ottimo antipasto da presentare se abbiamo ospiti.  Sono facilissimi da preparare e basteranno pochi passaggi per avere un contorno bello e saporito.

Come fare i fiori di zucca in pastella

Lavate i fiori di zucca e lasciateli asciugare sulla carta assorbente. Togliete il pistillo facendo attenzione a non rompere i fiori di zucca ed eliminate le foglioline spinose;
All’interno di ogni fiore di zucca mettete una mozzarellina ciliegina e richiudete il fiore avvolgendo la mozzarellina;
In una terrina mettete l’uovo, il sale, 2 cucchiai di olio d’oliva e sbattete bene.
Aggiungete la farina piano piano e un po’ alla volta, aggiungete anche l’acqua, e continuate sempre a mescolare stando attendi a non creare grumi. Dovrete avere una pastella liscia, né troppo densa, né troppo liquida e senza grumi.
A questo punto in una pentola mettete l’olio di semi e fatelo scaldare bene.
Prendete i fiori di zucca ed immergeteli nella pastella e appena l’olio è pronto per friggere prendete i vostri fiori di zucca pastellati ed immergeteli nell’olio.
Appena si saranno dorati sgocciolateli e metteteli sulla carta assorbente per far scolare l’olio.
Aggiustate di sale e servite!
Sono buonissimi in tutti i modi: caldi, tiepidi e freddi.

10 fiori di zucca, 200gr farina 00, 1 uovo intero, 2 cucchiai di olio d’oliva, olio di semi (x friggere), 200ml acqua fredda gassata, 2 pizzichi di sale, 10 mozzarelle ciliegine.

FRITELLINE DI FIORI ZUCCA IN PASTELLA

Di solito faccio tutto ad occhio non ho delle dosi

Ingredienti per la pastella sono questi : uova ,farina 00, latte e sale q.b ..i fiori di zucca ripuliti dal pistillo e dal gambo.
Bisogna unire tutti gli ingredienti e lavorarli anche con il flullatore ad immersione va bene , l’impasto non dev’essere né troppo liquido e nemmeno troppo denso/pastoso altrimenti si rischia di sentire troppo il sapore della farina e non è buona. Dopodiché si aggiungono i fiori di zucca tagliati a pezzetti.. Mescolare il tutto e friggerli nell’olio già caldo ma a fiamma bassa altrimenti diventano subito scuri e non cucinano dentro
Una variante ..A volte quando sono di fretta lascio i fiori interi e li immergo nella pastella ad uno ad uno al momento della frittura