Finta pizza alla salsiccia  e olive

Finta pizza alla salsiccia e olive

Solitamente io quando mi avanza il pane lo affetto già proprio pensando di utilizzarlo per questa preparazione e , se non lo faccio , lo trito semplicemente per avere il pangrattato sempre pronto.

Pulire la cipolla, tagliarla a piccoli dadi e soffriggerla con un filo d’olio. Unire la passata di pomodoro, regolare di sale e far restringere un poco il sugo.

Quando è pronto lasciarlo raffreddare un poco.

Togliere la pellicina e sbriciolare la salsiccia in un padellino. Cuocerla senza aggiungere olio e farla un poco dorare. Lasciare raffreddare.

In una bottiglietta dotata di spray mescolare una tazzina da caffè di acqua con la stessa quantità di olio. Mescolare bene e spruzzare sul pane. Lasciare assorbire un poco.

Tagliare a dadini la mozzarella e lasciarla sgocciolare.

Su ogni fetta di pane mettere qualche cucchiaiata di sugo avendo l’accortezza di coprire tutta la superficie del pane.

Su due fette di pane mettere la salsiccia e quella che avanza mescolarla alle olive tagliate a pezzi e sistemarla sulle altre fette.

Dare su tutto il pane una spolverata di origano, mettere la mozzarella e infornare, in forno già caldo per 5 minuti circa.

Servire caldo.

 

NOTA: si può usare indifferentemente qualsiasi tipo di pane…persino le baguettes…per avere dei mono bocconi.

 

 

Ricetta basata sull’utilizzo del pane raffermo per preparare delle finte pizze alla salsiccia e alle olive. Questi i gusti da me scelti basandomi su ciò che avevo in casa. Si possono preparare in diversissimi gusti…proprio come una vera pizza.

Molto più conveniente e facile da preparare in qualsiasi momento…anche come deliziosa merenda o stuzzichino.

 

Ingredienti (x 4):

4 / 5 fette di pane raffermo

150 g. di salsiccia

10 olive verdi denocciolate

1 mozzarella

origano

700 g. di passata di pomodoro

½ cipolla

sale

olio e.v.o.

Preparazione di Vincenzina Rocchella