Finger food: crostini al forno gustosi

Finger food: crostini al forno gustosi

Le mani sono le posate per consumare il cibo definito finger food, termine oramai entrato da qualche anno anche nella  lingua italiana, questo tipo di cibo si distingue, in quanto le porzioni sono minuscole, praticamente un solo boccone,

in questo la comodità di consumarlo con le mani, è molto in voga, nei buffet di eventi come compleanni, cresime e matrimoni.

Le possibilità di combinare gli alimenti per creare finger food, colorati, vari e anche se piccoli, molto gustosi sono praticamente infiniti, in quanto si prestano bene alle combinazioni di carne, pesce, verdure, formaggi  ed affettati di ogni tipo.

Tra i tanti finger food  ricordiamo i vari crostini cotti al forno .

Come ad esempio quelli con scamorza, per 6 persone: dovete rosolare 300 gr. di salsiccia senza aggiungere grassi, irrorate con un cucchiaio di aceto e fate evaporare, spegnete e tagliatela a fettine.

Prendete dodici fettine di pane francese, irroratele con un filo d’olio e poi sistemate una fettina di scamorza affumicata su ogni fetta, infornate e fatele tostare sotto il grill del forno, sfornate , ricoprite con le fettine di salsiccia e qualche foglia di rucola.

Irrorate con un filo d’olio evo, sale e pepe.

Ottimi sono anche quelli con la scarola, procedete lavando la scarola, tagliatela a fettine e fatela e cuocere con 20 gr. di burro e lo speck sminuzzato, salate.

Spalmate le fette di pane con il burro rimasto, adagiatevi sopra la scarola , cospargete con l’Emmental e fate cuocere i crostini in forno caldo a 220° per 5 minuti.

Per preparare questi crostini per 6 persone occorrono: 1 testa di scarola, quattro fette di pane casareccio, che dividerete in 12 pezzetti, 80 gr. di speck affettato, 40 gr. di Emmental grattugiato, 40 gr. di burro, sale.

LEGGI ANCHE CREMA DI VERDURE CON CROSTINI AL FORMAGGIO