Finger food cotti e non

Finger food cotti e non

Pansoti spinaci e ricotta

Ho preparato la sfoglia con metà farina 00 e metà semola impastata con uova un filo di olio extra e sale
Per il ripieno : Ho scottato gli spinaci strizzato e frullati ,ho aggiunto ricotta piuttosto asciutta parmigiano uova non tante un po’ di pane grattugiato(il giusto perché Non venga troppo bagnato)
il ripieno…noce moscata e sale!!! Stesa la sfoglia non sottilissima altrimenti si rischia la rottura mentre si cuociono….ho ricavato dei dischi ho messo al centro un po’di ripieno…ho sovrapposto un ‘altro disco …ho ritagliato con un coppapasta più piccolo di quello precedente e sigillato con i rebbi di una forchetta!!!! Io li con disco burro e salvia….altrimenti con una semplice pummarola e parmigiano!!!

Panini e golini pronti

Ho fatto sciogliere 5g di lievito di birra secco in 300ml di latte tiepido e due cucchiaini di miele
Nel frattempo ho setacciato 500 g di farina 00 in una ciotola ho aggiunto 40 ml d’olio di semi di girasole e un cucchiaino di sale
Ho iniziato a mescolare e man mano ho aggiunto il latte col lievito sciolto
Ho amalgamato gli ingredienti poi ho trasferito l’impasto su una spianatoia ed ho continuato ad impastare per almeno 10 minuti
Ho messo a lievitare per circa 3 ore
Ho ripreso l’impasto con una parte ho formato dei rotolini e li ho avvolti intorno ai wurstel
Con il resto dell’impasto ho formato dei panini
Li ho spennellati con latte e li ho fatti rilievitare per almeno un’altra ora
Adagiandoli su una teglia con carta forno
Prima di metterli in forno ho spennellato ancora con latte
Li ho infornati a 200 gradi ( forno ventilato) per almeno 10 minuti
Naturalmente poi dipende dal vostro forno

Stasera focacce al rosmarino alla cipolla e ai pomodorini.

600 Gr farina 00 400 Gr di Manitoba 25 Gr lievito di birra 680 Gr di acqua tiepida 2 cucchiaini di zucchero 30 Gr di sale 4 patate medie lessate o 4 cucchiai di fiocchi di patate. Sciogliere il lievito nell’acqua con lo zucchero unire le farine le patate l’olio e cominciare ad impastare per ultimo unite il sale. Far lievitare l’impasto coperto con un canovaccio in una ciotola nel forno spento con luce accesa per circa due ore. Poi stendere nelle teglie farcire a piacere e cospargere con un po di sale ed un’enulsione di acqua e olio. Coprire con pellicola e far lievitare ancora per un’ora. Cuocere in forno ventilato per circa 25 /30 minuti a 200 gradi mettendo un pentolino d’acqua sul fondo del forno.

 

RICETTE INVIATE DA VOI