Filetto di tonno ai pistacchi

Filetto di tonno ai pistacchi

Il filetto di tonno ai pistacchi è un piatto di pesce molto semplice da preparare e adatto per l’estate.

Per la preparazione di questo piatto è consigliato l’utilizzo di tonno freschissimo.

In questa preparazione il filetto di tonno, insaporito con olio e sale, è poi passato in un mix di semi di papavero, pistacchi tritati e semi di sesamo e poi viene scottato in padella per pochissimi minuti.

La cottura può essere più o meno prolungata a seconda dei propri gusti: più prosegue la cottura meno rosato sarà il tonno.

Il filetto di tonno ai pistacchi è perfetto se accompagnato con un bel contorno di insalata, verdure grigliate o pomodorini freschi.

Con il tonno fresco è possibile preparare anche delle buonissime tartare da servire come antipasto estivo.

Se mantenete il filetto di tonno piuttosto rosato si consiglia di servire immediatamente in modo da non rovinare il gusto e l’aspetto del pesce.

Come preparare il filetto di tonno ai pistacchi

Per preparare il filetto di tonno ai pistacchi iniziare cospargendo il filetto di tonno con olio e sale. Lasciare insaporire in frigorifero per mezz’ora. Riprendere il filetto di tonno e passare nel mix preparato con i pistacchi tritati, i semi di sesamo e i semi di papavero, in modo da farli aderire bene all’intera superficie del filetto. Porre un’ampia padella antiaderente sul fuoco. Scaldare un filo d’olio e far rosolare il tonno per 2-3 minuti per lato. Prelevare il filetto di tonno, trasferire su un tagliere e tagliare a fetta. Servire il filetto di tonno ai pistacchi immediatamente.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare il filetto di tonno ai pistacchi

(per quattro persone):

un trancio di tonno fresco da almeno 500 grammi

un cucchiaio di pistacchi tritati

un cucchiaio di semi di sesamo

un cucchiaio di semi di papavero

olio extravergine di oliva

sale fino q.b.