Fileja ai funghi

Fileja ai funghi

La pasta

1.Setacciare la farina sul tavolo, formare un buco al centro e versare al suo interno gradualmente l’acqua finchè l’impasto risulta liscio e morbido. Ad impasto completato si iniziano a formare dei bastoncini di circa 10 cm, si infarinano, si attorcigliano uno alla volta con una leggera pressione, si fa rotolare sul piano di lavoro. I filejia devono essere disposti distanti l’uno dall’altro su un telo o in un cesto di vimini per favorire l’asciugatura prima della cottura in pentola.

Il sugo

1.In una padella abbastanza grande(visto che poi ci dovrete passare la pasta quando sarà cotta)mettete un filo d’olio EVO.

2.Aggiungete il soffritto(carota,cipolla,sedano)e fate rosolare un pò.

3.Aggiungete i funghi che avrete precedentemente pulito(ma potete usare anche quelli surgelati)e cuocete a fiamma moderata aggiungendo acqua per evitare che diventino troppo bruciati.

4.Sfumate col vino bianco,aggiustate di sale.

5.Dopo aver cotto la pasta passatela direttamente nel sugo fatto,spolverizzate col parmigiano e buon appetito!!

Ingredienti (per 4 persone):

400g di farina

acqua q.b.

un pizzico di sale (facoltativo)

fileja