Pasta fredda: Farfalle di pasta filo al pomodoro e olive

Pasta fredda: Farfalle di pasta filo al pomodoro e olive

Le farfalle di pasta filo sono leggere e gustose! E’ un primo piatto freddo da gustare nella stagione calda, ha poche calorie (430 per 100 g) ed è un primo che soddisfa il palato

Come fare la pasta filo per pasta

Ingredienti per 4 pers.

350 gr di pasta filo farlalle
1 l di acqua per bollire la pasta
150 gr di passata pomodoro 
100 gr pecorino fresco latte grattato 
Mezza cipolla binca a cubetti.
Due cucchiai colmi di olio d’oliva.
Sale, pepe nero q.b
100 gr di Olive piccole denocciolate salate
Un bicchiere  di acqua tiepida.
Due padelle a sponde alte.
Due noci grandi di burro 
Procedimento:
Prendete una padella e rimpitela con un litro d’acqua tiepida. Adesso passatela su un fornello a fiamma alta. A parte in un altra padella,incorporate il burro e mettetelo su fiamma medio bassa. Adesso tritate a cubetti velocemente una grande cipolla tagliata a metà. Utilizzate quella metà. Ora soffriggete nel burro ormai fuso. Affettate lo speck a listarelle. Mettetelo nella cipolla dorata. Adesso dorate leggermente. E unite la passata di pomodoro  e le olive verdi denocciolate. Aggiungete l’acqua tiepida. Fate cuocere un poco. Adesso assaggiate e se necessita non mettetelo. Badate bene speck e olive sono già salati. Quindi occhio non eccedere nel salare. Aggiustate di pepe nero q.b. ora fate consumare l’acqua nel sugo. Ora l’acqua per la pasta. Sarà in ebollizione. Sistemate i gr di pasta occorrenti. Buttatela giù. Salate con sale grusso. Circa due manciate a litro. Ora cuocete lasciando la pasta leggermente al dente. Quando pronta senza scolarla con una schiumarola passatela nel sugo di olive ottenuto prima. Girate e assaggiate ancora e se occorresse pepate. Deve essere un po piccantina. Ora grattate il pecorino fresco latte. E impiattate. Spolverate ogni piatto con il pecorino. Facile e veloce da fare. Io consiglio da bere un ottima birra chiara fresca.