Fagiolini sott’olio

Fagiolini sott’olio

Fagiolini in scatola

Spuntare e lavare i fagiolini. Tagliarli in due parti se troppo lunghi i.

In una pentola portare ad ebollizione la soluzione di acqua e aceto a cui avrete aggiunto il sale.
Tuffare i fagiolini e farli sbollentare per 4-5 minuti dalla ripresa del bollore.
Scolare i fagiolini e sistemarli su un canovaccio asciutto e pulito che non sia stato trattato ne con ammorbidente, ne con candeggina.
Fate asciugare i fagiolini per alcune ore.
Metteteli in una terrina e conditeli con un filo d’olio, eventuale origano , peperoncino o pepe in grani e aglio tritato.
Passate i barattoli sterilizzati con dell’aceto e fateli sgocciolare capovolti.
Ora procedete a sistemare i fagiolini nei barattoli, premendoli bene e stando attenti a non lasciare vuoti d’aria.
Infine ricoprirli con olio extravergine d’oliva e tappare i barattoli. Prendere una pentola inserendo i barattoli eventualmente avvolti nei canovacci , riempirla d’acqua di almeno 5 cm sopra i tappi, portare ad ebollizione per almeno altri 10 minuti,far raffreddare i barattoli verificare se si è creato il sottovuoto,controllare dopo qualche ora, ed eventualmente aggiungere altro olio se il livello fosse sceso al di sotto dei fagiolini.

Riporre i barattoli in dispensa al buio e aspettare un mese prima di gustare.

Ingredienti

Fagiolini
1 litro di aceto di vino bianco
1 litro di acqua
1 cucchiaio di sale
3 peperoncini piccanti
3 spicchi di aglio
1 pizzicata di origano
olio extravergine d’oliva q b

 

Pie di fagiolini, patate e formaggio

Fagiolini alle cipolle  e Vermicelli al sugo di tonno