Fagioli e cotiche

Fagioli e cotiche

I fagioli e cotiche  rappresenta un piatto tipico della cucina popolare contadina, sempre povera di carne pregiata ma sicuramente proteica.
Questo piatto nelle regioni del centro Italia quali il Lazio e l’Abruzzo e , ancora oggi, uno dei piatti più richiesti nelle trattorie italiane.
E’ un piatto che consigliamo di consumare solo una volta ogni tanto, specialmente in inverno, poiché molto calorico.

Fagioli con le cotiche ricetta

A parte, lessare la cotenna di maiale in acqua fredda con l’aggiunta di un pizzico di sale. Tempo di cottura: almeno un’ora.
Nel frattempo, mettere a cuocere i fagioli in casseruola con quel tot di acqua che servirà a ricoprirli di almeno due centimetri oltre.
N.B: io uso quelli surgelati ,se sono secchi vanno tenuti in ammollo per almeno 12 ore .
Aggiungere una patata media ,sedano ,carota cipolla ,rosmarino ,olio e un pomodoro a pezzetti.
Lasciar cuocere a fuoco lento con coperchio e, venti minuti prima ,di spegnere il fuoco aggiungere la cotenna tagliata a pezzi.
Lasciare insaporire.
Aggiungere il sale ( quando si cuociono legumi va messo sempre a fine cottura ) e ,volendo, peperoncino piccante .
PS: Io ho l’abitudine di frullarne un po’ così si addensa la salsa.

Fagioli con le cotiche ingredienti

Carota
Cipolla
Rosmarino
Fagioli
Cotenna di Maiale
Pomodoro
Olio
Sale
Patata
Sedano
Rosmarino
Peperoncino

CICORIA, FAGIOLI E PANE ALL’AGLIO

ZUPPA DI FAGIOLI