Fagioli con coste

Fagioli con coste

 

Questa preparazione nasce dal fatto che avevo qualche fetta di tacchino ma erano troppo poche per utilizzarle da sole…e così…pensa e ripensa ho messo insieme questo gustoso e calorico piatto: fagioli con coste

 

Pulire la piantina di coste separando le singole foglie.

Pulire la patata e tagliarla a dadini. Tenere in acqua fino al momento di utilizzarli

Togliere la parte bianca ad ogni foglia, eliminare ancora qualche filamento e lessarli in acqua salata, insieme alle patate tagliate.

Metterli a sgocciolare e lessare, ma solo per ammorbidirle e poterle manovrare, per poco tempo le foglie. Farle sgocciolare.

Intanto tagliare a piccoli pezzi o il wurstel oppure la fetta di prosciutto.

Mettere i pezzi tagliati in una ciotola, unire le coste e le patate fredde.

Aggiungere il formaggio ed il pangrattato, mescolare ed infine mettere anche l’uovo.

L’impasto deve essere morbido ma solido.

Mettere sul tagliere soprapposte 2 o 3 foglie di coste intervallata da una spolverata di formaggio grattugiato che fa da collante.

Adagiare sulle foglie una fetta di tacchino e sopra una”polpetta” di impasto.

Chiudere le foglie sull’impasto formando degli involtini e tenendoli insieme con gli stuzzicadenti.

In una padella mettere a rosolare il soffritto con un filo d’olio.

Aggiungere gli involtini e subito dopo i fagioli. Coprire ed ultimare la cottura regolando di sale, se serve.

Servire caldo.

 

1 cespo di coste

2 wurstel o una fetta unica di prosciutto

1 uovo

pangrattato

1 patata

formaggio grattugiato

1 scatola di fagioli borlotti

tacchino a fette (tipo salume)

soffritto misto

sale

olio e.v.o.

Preparazione di Vincenzina Rocchella