Dolci veloci senza cottura

Dolci veloci senza cottura

Con l’arrivo dell’estate si ha voglia di pasti leggeri e freschi, e anche il dolce deve possedere questi requisiti. Chi ha voglia di utilizzare il forno quando la colonnina del mercurio supera i 30°? Nessuno, suppongo. Ecco allora alcuni dolci che non prevedono cottura.

Torta gelato allo yogurt con frutta

Lavate velocemente 20 g di mirtilli e 50 g di lamponi, sgocciolateli bene e asciugateli delicatamente. Frullate la frutta fino a ottenere un composto liscio, passatelo al setaccio e raccoglietelo in una ciotola. Aggiungete 750 ml yogurt e 4 cucchiai di miele. Mescolate per amalgamare bene gli ingredienti. Versate il composto nella gelatiera e azionate l’apparecchio. Trasferitelo poi in una tortiera foderata con della pellicola per alimenti, livellate la superficie e sistemate in freezer per almeno un’ora. Trascorso il tempo necessario, sformate la torta gelato, lasciatela per qualche minuto a temperatura ambiente, decoratela con un po’ di frutta e servite.
Al posto di un’unica torta, potete fare delle monoporzioni. Lavorate 600 ml di yogurt intero con 3 cucchiai di miele liquido e la scorza grattugiata di un limone. Unite la polpa di metà pesca tagliata a dadini e mescolate. Versate il composto in 4 pirottini e decorate la superficie con mirtilli e lamponi. Sistemate in freezer per 3 ore, poi lasciateli a temperatura ambiente per una decina di minuti e servite.

Dessert di gelato e frutta

Tagliate a metà il melone, eliminate i semi e ricavate delle palline con l’attrezzo apposito e mettetele da parte. Eliminate la polpa rimasta dalle due metà del melone: le userete per la presentazione. Lavate una manciata di mirtilli e una di lamponi e metteteli nella ciotola con le palline di melone. Spolverizzate la frutta con 2 cucchiai di zucchero e lasciate in frigorifero per 20 minuti. Ricavate delle palline dal gelato ai frutti di bosco e sistematele sulle metà del melone, unendo le palline di melone, i mirtilli e i lamponi. Servite.