Dolci semplici e veloci

Dolci semplici e veloci

CAVOLINI ALLA PANNA

100 gr di acqua
100 gr di burro
100 gr di farina debole
3 uova
Unisco in un pentolino l’acqua il burro , metto il composto sul fuoco e porto ad ebollizione aggiungo la farina tutta in una volta e mescolo il composto.
Una volta amalgamato tolgo dal fuoco e mescolo energicamente.lascio intiepidire il composto,aggiungo una alla volta le uova cercando di incorporarle al composto.se impasto è troppo asciutto aggiungo 1 biando d’uovo al contrario troppo bagnato lo faccio asciugare appiattendolo alle pareti del pentolino.Imburrate la teglia.Con un sac-a-pochè fate delle palline e sopra di esse cospargerle di granella di zucchero,poi capovolgere la teglia x togliere lo zucchero in eccesso.Inforno a180 gradi per 15 minuti circa

TORTA SEMPLICE AL LIMONE E NOCI

270 g farina
220 g burro
150 g zucchero
4 uova
1 bustina di lievito
Scorza di 1 limone
Noci q.b.
– Montare il burro ammorbidito con le fruste e aggiungerci lo zucchero. Montare ancora.
– Incorporare le uova e montare.
– Unire la farina ed il lievito setacciati, amalgamare ed infine unire la scorza e qualche noce a pezzi.
– Versare nello stampo e cuocere a 180° facendo la prova stecchino.
– Decorare a piacere.
(Io ho fatto una glassa con acqua e zucchero a velo)

Dolci Brutti

Mia zia li chiamava “brutti”…dolcetti al cioccolato e frutta secca (veloci veloci e buoni buoni)😄😄😄 Tostare la frutta secca in forno caldo a 100° x una ventina di minuti (io ho messo 200 gr di mandorle e 50 gr di nocciole… fate voi in base ai gusti!! il totate deve essere 250 gr)girandole di tanto in tanto; una volta tostate farle raffreddare e tritarle grossolanamente con un coltello; poi sciogliere a bagnomaria 300 gr di cioccolato fondente con una noce di burro ( facoltativo, serve a rendere lucidi i dolcetti); togliete dal bagnomaria e mescolare mandorle e cioccolato. Mettere la cartaforno su una teglia e prendere il composto di cioccolato e mandorle con un cucchiaino formando dei piccoli mucchietti. Fare asciugare i dolcetti per qualche ora. Si possono mettere in dei sacchetti trasparenti e regalarli, oppure servirli in pirottini oppure semplicemente conservarli in una scatola di latta.

Babà al limoncello

Per l’ impasto:
6 uova
100 gr di burro
un pz di sale
50 gr di zucchero
1/2 cubetto di lievito di birra
400 gr di farina “00”
Per la bagna:
350 gr di acqua
150 ml di limoncello
120 gr di zucchero
Buccia di un limone
In una ciotola capiente mettete le uova con lo zucchero, il burro ammorbidito e il lievito di birra e iniziate ad impastare ( con il bimby 30 secondi vel. 6)
Aggiungete la farina e il sale e continuate ad impastare(con il bimby 1 min. Vel.spiga). Mettete l’ impasto così ottenuto a lievitare coperto per 1h. Impastate di nuovo ( con il bimby sempre 1 min. vel spiga).
Rimettete l’ impasto a lievitare nello stampo per almeno 3h…deve arrivare al bordo (foto nei commenti).
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per i primi 10 min. e poi a 200° per altri 15 min. coperto con cartaforno.
Nel frattempo preparare la bagna facendo bollire, a fuoco basso, l’ acqua con la buccia di limone e lo zucchero per 15 min…aggiungere il limoncello e lasciare raffreddare. Bucherellare con uno stecchino lungo la superficie del dolce ( lasciandolo nello stampo) e cospargere con la bagna al limoncello. Far riposare in frigo per 2 ore.
Capovolgere su un piatto e decorare con panna e fette di limone.