Dolci italiani per regione

Dolci italiani per regione

Dolci lombardi

crostata alla frutta
Preparazione:
Per la frolla :si inserisce tutto nel mix e in 2 minuti è pronto il composto
Stendete la frolla su un foglio di carta da forno ed inseritela  in una teglia rotonda. E’ ancora meglio se in casa avete un  cerchio coppapasta da 20/24 cm, utile per  toglierla facilmente dallo stampo. Bucherellare il fondo, e inserire all’interno un altro foglio di carta forno che riempiremo con dei fagioli secchi, questo evita che la frolla si gonfi. Infornate per  circa 15 minuti, togliere i fagioli e infornare di nuovo per altri 10/15 minuti circa a 180°. Controllare spesso affinchè non bruci. Fate raffreddare prima di togliere dallo stampo. Per quanto riguarda la crema pasticcera: mescolate i tuorli con lo zucchero e poi aggiungete la farina. Stemperate con il latte ( già fatto bollire e con buccia di mandarancio senza la parte bianca) in infusione per una decina di minuti. Mettere la casseruola sul fuoco e fare rapprendere la crema sempre mescolando per non farla attaccare sul fondo. Quando è pronta, trasferitela in una ciotola e ricopritela con la pellicola, messa a contatto della superficie per evitare che si formi la crosticina. Quando la crema sarà fredda, metterla sulla frolla cotta, livellate e decorare con la frutta che si preferisce.

In questa ricetta si è usato :2 kiwi, 1 arancia e 250 gr. di fragole. Riporre in frigo fino all’utilizzo.

Ingredienti:
Per la frolla:
300 gr. BiAglut
125 gr. zucchero
180 gr. burro
2 tuorli, 1 uovo
Per la crema pasticcera:
250 gr. latte
80 gr. zucchero
3 tuorli
25 gr. farina (Mix C Shaer o BiAglut)
Decorazione:
Frutta fresca

Budino Tricolore

Preparazione
Per prima cosa mettere a bagno la gelatina in una ciotola in acqua fredda. In un pentolino montare i tuorli con lo zucchero e la vanillina, poi in un secondo momento unire a filo il latte, sempre mescolando. Portare quasi a bollore, a fuoco basso, in modo da far ispessire leggermente la crema. Strizzare la gelatina e trasferirla in una ciotola. Versarvi la crema caldissima, poco per volta, mescolando con cura in modo che la gelatina vi si sciolga e vi si distribuisca in modo uniforme Suddividere la crema in 3 ciotole e aggiungere in una il cioccolato,in un’altra il caffè. Fare raffreddare a bagnomaria freddo. Incorporare la panna a cucchiaiate, aggiungendola in parti uguali ai tre composti.Versare sopra il cioccolato sui tre composti e fare solidificare in frigo per almeno 15 minuti; proseguire allo stesso modo per gli altri.Devono sostare in frigo per 4 ore. Per sformare, immergere per un attimo lo stampo in acqua caldissima,posarvi sopra un piatto e capovolgere. Servire subito.
Ingredienti
100 gr di zucchero, 3 tuorli, 2,5 dl di latte, 1 bustina di vanillina, 7,5 gr di gelatina in fogli, 4 dl di panna montata, 1 cucchiaio colmo di caffè liofilizzato, 30 gr di cioccolato fondente tritato.

Torta con gocce di cioccolato

Procedimento
Sbattete l’uovo con lo zucchero , aggiungete anche  la farina lo yougurt e la ricotta la bustina di lievito ed amalgamate tutto bene con una frusta o robot da cucina
Tagliate  ora la bacca di vaniglia in due per la lunghezza e raschiate i semini all’interno mettendoli poi nell’impasto. Amalgamate il tutto anche con le gocce di cioccolato che avrete messo in congelatore un’ ora prima.
Imburrate la teglia da dolci e mettete l’impasto livellandolo dolcemente  con una spatola.
Infornate a 180 gradi nel forno preriscaldato per 30 minuti circa e decorate con zucchero a velo e scaglie di cioccolato fondente quando la torta si sara’ raffreddata.

Ingredienti:

Per uno stampo da 24 cm : 250 gr di ricotta magra(mucca) 1 yougurt bianco 200 gr di zucchero 250 gr di farina bianca 1 uovo 1 bustina di lievito per dolci 1 bacca di vaniglia 125 gr di gocce al cioccolato

Dolci siciliani

Cannoli siciliani

Procedimento

L’impasto fatto con gli ingredienti elencati sottodeve  riposare trenta minuti prima di stenderlo in sfoglia sottile e poi avvolgerlo su rotoli di canna (canna vera tagliata a pezzi, in Sicilia; per questo si chiamano cannoli).

In alternativa usare i rotolini di metallo che si trovano tranquillamente in commercio. I cannoli vanno tassativamente fritti in strutto abbondante e fumante e non nell’olio. A fine cottura, aggiungete mezzo bicchierino di aceto di vino rosso nella padella.

Tirarli subito fuori e metterli ad asciugare l’olio su carta assorbente e preparare la crema di ricotta, che deve essere tassativamente di pecora e freschissima. 800 gr. di ricotta,350 grammi di zucchero, 200 grammi di cioccolato fondente a scaglie,200 grammi di zuccata candita a dadini , 100 grammi di arancia candita da tagliare a listelli sottili come decorazione alle due estremita dei cannolie a questo punto, affondate i dentini in queste delizie. 🙂

Ingredienti:

200 gr. farina, 20 grammi di strutto da mescolare all’impasto, 30 grammi di zucchero, 2 o tre bicchieri di marsala secco

Cannoli Mignon al cioccolato

Tagliare dalla sfoglia dei nastri larghi poco più di un centimetro e arrotolarli sulle apposite cannule di alluminio coprendone il 40%. Eseguire la stessa operazione dall’altra estremità della cannula. Lasciare riposare in frigo per una ventina di minuti.
Nel frattempo preparare la “ghiaccia piangente” con acqua e 1/5 del suo peso di zucchero (es. 100 gr acqua 20 gr zucchero). Spennellare la ghiaccia sui cannoncini e cospargere con lo zucchero.
Far cuocere in forno statico a 210° per circa 10 minuti, quindi alzare la temperatura a 250° e portare a cottura finchè la superficie risulta ben caramellata.
Sfornare, lasciar intiepidire e sfilare delicatamente.
Far raffreddare completamente e riempire di crema al cioccolato. Cospargre con il cacao amaro.

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare ,crema pasticcera al cioccolato ,Zucchero ,Acqua ,Cacao amaro

Salame al cioccolato

Sciogliete il burro a bagnomaria, unite le uova sbattute separatamente con lo zucchero, i biscotti sbriciolati non troppo finemente in quanto mischiandoli poi si sbiciolano da soli.

Mescolare le mandorle, le nocciole sminuzzate, e il rum mentre sono sempre a bagnomaria, aggiungendo a poco a poco il cacao in polvere fino a quando non sarà ben amalgamato il tutto.
Versate l’impasto ancora caldo sulla carta da forno dando ad esso così la forma di un salame e riporre in frigorifero.
Srotolare e cospargere di zucchero a velo Buon appetito!

Ingredienti:

150 gr burro
150 gr zucchero
3 uova
300 gr biscotti oro saiwa
30 gr mandorle
70 gr nocciole
4 cucchiai di rum
cacao in polvere q.b.

Dolci Nord Italia

Torta caprese

Preparazione:

Mescolate in un recipiente le uova con lo zucchero ed il burro, aggiungete il cioccolato con le mandorle, il caffè, il sale, la vanillina ed, in ultimo, il lievito in polvere. Versate l’impasto in uno stampo per dolci precedentemente imburrato ed infarinato; infornate infine la torta caprese in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. A fine cottura lasciate raffreddare la torta e spolverizzatela con zucchero a velo. Servire fredda o a vostro piacimento.

Ingredienti:

300 gr di cioccolato fondente tritato

300 gr di mandorle pelate e tritate

6 uova intere

200 gr di burro

150 gr di zucchero

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino di caffè crudo

1 pizzico di sale

1 pizzico di lievito in polvere

zucchero a velo

Affogato al caffè

Procedimento:

Il latte va fatto bollire con il baccello di vaniglia. Spegnete e fate riposare coperto per 5 minuti. Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a che diventeranno ben gonfi. Poco alla volta e sempre mescolando, versate il latte e cuocete a bagnomaria finchè  il composto non si sarà addensato. A questo punto , fate fondere il cioccolato in una casseruolina con 0,5 dl di acqua.

Unite il cioccolato alla crema di uova, mescolatela bene, passatela al setaccio, fatela raffreddare e quindi mettetela nella gelatiera.
Poco prima di servire, scaldate il rum e mescolatelo al caff?, suddividetelo in 6 coppe, unite il gelato e decorate con la panna montata con lo zucchero a velo.

Ingredienti

Per il gelato:
4 dl di latte intero,
150 gr di zucchero,
4 tuorli,
un baccello di vaniglia,
125 gr di cioccolato fondente con almeno il 70 % di cacao

Per l’affogato:
3 tazzine di caff? caldo,
una tazzina di rum,
2 dl di panna,
30 gr di zucchero a velo

Dolce con farina di ceci

Preparazione:

Frullate a schiuma l’uovo con lo zucchero di canna, con le fruste elettriche. Mescolate il burro fuso al Microonde.
Aggiungere nell’ordine :  lievito, i due tipi di latte e poi con cura, sempre mescolando, le farine. Versateo il composto nello stampo di silicone nuovo  largo (25 cm diametro)
Mettere così nel  fornetto preriscaldato a 180 per 30 minuti il tutto.
Dopo raffreddato,  spolverate con zucchero vanigliato  e decorate con qualche pezzetto di fragolina fresca.

Ingredienti

Mix di farine c.s.:
150g di Farina di grano saraceno

100g di Farina di ceci

100g Fecola di patate

50g di Farina di riso
50g di latte intero e 50g di latte di riso
100g di zucchero bruno di canna per dolci
1 uovo
80g di burro
15g di lievito per dolci