Diversi modi per fare la pizza

Diversi modi per fare la pizza

La pizza è sicuramente il piatto italiano più conosciuto al mondo. Esistono vari modi per prepararla. Vediamone alcuni.

Partiamo dalla ricetta classica. Impastate 500 g di farina per pizza con 300 ml di acqua tiepida, 25 g di lievito di birra, 1 cucchiaino di zucchero e olio extravergine d’oliva. Fate un panetto, mettetelo a lievitare all’interno del forno intiepidito e lasciate che raddoppi di volume. Poi stendete la pasta, farcite la pizza come preferite e cuocete in forno. I tempi di cottura e la temperatura variano da forno a forno.

La ricetta base della pizza può subire diverse modifiche. Sostituendo la farina classica con quella priva di glutine, otterrete un tipo di pizza adatta ai celiaci. Utilizzando quella integrale, invece, realizzerete una pizza più leggera e dietetica.

Esiste anche l’impasto al burro: 1 kg di farina, 50 g di burro, 25 g di sale, 15 g di zucchero, 3 g di lievito. Si tratta di un tipo di pasta perfetta per le pizze preparate in anticipo, perché risultano ottime sia fredde che riscaldate.

Per quanto riguarda la cottura, invece, non esiste solo quella in forno. La pizza può infatti essere fritta o cotta in padella.

Pizza fritta: impastate 500 g di farina 00, 250 ml di acqua, 20 g di lievito di birra sciolto in acqua, 1 cucchiaino di zucchero e 20 g di sale. Lasciate lievitare per almeno due ore. Riprendete l’impasto e dividetelo in palline e mettetele nuovamente a lievitare fino a quando saranno raddoppiate di volume. Poi schiacciatele con le dita ottenendo dei dischetti. Friggetele e poi conditele a piacere.

Pizza in padella – La differenza rispetto a una pizza preparata nel modo classico non sta nell’impasto (che è uguale) ma nella cottura: si utilizza la padella invece del forno. Stendete la pasta a forma di disco, posizionatela su una padella antiaderente ben calda, abbassate la fiamma, cuocete per circa 4 minuti e giratela. Farcitela come preferite, chiudete con il coperchio e proseguite la cottura per altri 7 minuti.

Leggi anche: PIZZA AL TAGLIO FATTA COL BIMBY

Pizza con salsicce e piselli