Decorazioni di cetrioli

Decorazioni di cetrioli

Con il cibo è possibile realizzare delle splendide decorazioni per addobbare in maniera sfiziosa le varie portate o la tavola. Non è necessario essere dei grandi esperti, è sufficiente avere un po’ di pazienza e tanta fantasia. Ecco una semplice guida per creare alcune decorazioni con i cetrioli.
Procuratevi dei cetrioli, dei coltelli ben affilati e, se possibile, gli attrezzi specifici per lavorare le verdure.
Temperate il cetriolo utilizzando l’apposito tempera-verdure: otterrete così una spirale, che andrete poi a sistemare a piacimento sul piatto.
Per ottenere dei graziosi fiocchetti, invece, tagliate il cetriolo trasversalmente e ricavate delle fettine non eccessivamente fini: devono essere spesse al punto da poter fare un taglio al centro in modo che si divida in due parti, rimanendo però attaccata alla base. Piegate ora una delle due fettine e lasciate distesa l’altra.
Lo stesso procedimento può essere eseguito con fette più spesse. Tagliate in due il cetriolo nel senso della lunghezza, ricavate dei tocchetti di medie dimensioni, tagliate ciascuno a striscioline molto sottili lasciando però intatta la base, in modo che non si stacchino. Alternate poi una fettina piegata e una distesa: otterrete dei ventagli.
In alternativa, potete lasciare le fettine distese e allargarle, per poi disporle così su un piatto.
Con l’apposito strumento potete ottenere una meravigliosa spirale: prendete il decoratore a spirale, inseritelo al centro del cetriolo (dopo averlo spuntato) e ruotate fino a ottenere la lunghezza che desiderate.