Danubio con speck e formaggio

Danubio con speck e formaggio

PER L’IMPASTO:
250 g. di latte
550 g. di farina “00”
50 g. di olio di oliva
1 cucchiaino di zucchero
10 g. di sale fino
1 cubetto di lievito di birra
1 uovo
1 tuorlo per spennellare.
PER IL RIPIENO:
100 g. di speck a fette
100 g. di asiago, o altro formaggio a piacere a pezzetti
Al posto dello speck si può usare anche del prosciutto cotto, crudo ecc.

PREPARARE L’IMPASTO:
– versare nel boccale il latte: 30 sec. 37° vel.1
-versare nel boccale tutti gli altri ingredienti per la pasta: 3min./coperchio chiuso/modalità pasta. Deve risultare un impasto morbido e se si appiccica aggiungere un cucchiaio di farina. Coprire l’impasto e farlo lievitare per circa un’ora.
PREPARARE IL RIPIENO:
-Mettere nel boccale lo speck, tritare 5 sec. vel 5, metterlo da parte.
-Mettere il formaggio nel boccale, tritare 5 sec. vel. 7, unirlo allo speck.
TERMINARE LA PREPARAZIONE:
-Quando l’impasto è lievitato e raddoppiato di volume, farlo sgonfiare e formare tante palline di dimensioni uguali (dipende dalla teglia che dovete usare, io per questa ho fatto 12 palline )
-Stendere del composto su ogni pezzo di pasta. Chiudere delicatamente, formando delle palline ripiene e metterle nella teglia un po’ distanziate con la parte della chiusura rivolta verso il basso . Lasciare in lievitazione ancora per 30 minuti, finche’ le palline non si uniscono tra loro almeno un po’, poi continueranno in cottura ) poi spennellare con il tuorlo sbattuto (a piacere mettere semini di sesamo e di papavero alternando i colori). Cuocere in forno caldo a 200° per circa 30/40 minuti.

Ricetta e foto di Daniela Sini

Danubio con speck formaggio