Cupola alla stracciatella

Cupola alla stracciatella

Gelato alla stracciatella

Preparate una frolla con gli ingredienti per la base, fatela riposare in frigo, ricavatene poi un disco di 20 cm di diametro (con gli avanzi fate dei bei biscottini ricoperti di cioccolato!). Cuocete in forno a 180 è per 25 minuti e fate raffreddare.
Ammollate la gelatina. Foderate uno stampo a cupola di 20 cm di diamtero con la pellicola trasparente. Sciogliete la gelatina in un pentolino con un po’ del liquore.

Mescolate poi tutto il liquore (con e senza gelatina) allo zucchero, lo zucchero vaniglinato, il quark.
Quando la crema inizierà a rapprendersi, montare la panna e unitela delicatamente insieme al cioccolato grattugiato. Versate la crema nello stampo, coprite con il disco di pastafrolla e fate riposare in frigorifero per almeno 4 ore.
Rovesciate poi la torta, sciogliete il cioccolato di copertura e usatelo per decorarne la superficie con un motivo a rete.

Mettete al centro alcune foglie di cioccolato e decorate il bordo inferiore con i cuoricini

Ingredienti


250 gr di farina,
100 gr di zucchero,
1 pizzico di sale,
150 gr burro,
1 uovo

Per la crema:

12 fogli di gelatina, 125 ml di liquore all’uovo, 250 gr. di formaggio quark, 2 pacchetti di zucchero vaniglinato, 80 gr di zucchero, 500 ml di panna, 60 gr di cioccolato fondente tritato

Per decorare:
50 gr di cioccolato di copertura, cuoricini e foglie di cioccolato.

Cupola alla stracciatella