Cuori salati farciti

Cuori salati farciti

La pasta sfoglia è un valido alleato in cucina ed è perfetta sia per ricette dolci sia per ricette e stuzzichini salati.

In occasione della festa di San Valentino ecco un antipasto semplice e veloce per aprire il menù della cena.

Oltre alla pasta sfoglia l’ingredienti principale di questa ricetta è la barbabietola rossa, utilizzata per la salsa.

Unico accorgimento: farcite i cuori salati all’ultimo momento in modo da evitare che la sfoglia assorba il rosso della barbabietola.

Come preparare i cuori salati farciti

Per preparare i cuori salati farciti iniziate srotolando la pasta sfoglia. Con l’aiuto di una formina a forma di cuore ricavate i cuori e delle striscioline per i bordi. Ponete i cuori su di una teglia foderata con la carta da forno. Spennellate i bordi dei cuori con un po’ di acqua e ponete le striscioline sui bordi. Fate aderire bene i bordi di sfoglia e bucherellate la base dei cuori aiutandovi con i rebbi di una forchetta. Spennellate con un po’ di albume e infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti o fino a completa doratura. Nel frattempo preparate la salsa alla barbabietola per farcire i cuori salati. Tagliate la rapa rossa a spicchi, ponetela in un contenitore e aggiungete il resto degli ingredienti. Frullate con l’aiuto di un mixer ad immersione fino ad ottenere una salsa liscia ed omogenea. Se necessario allungate aggiungendo un po’ di olio. Sfornate i cuori di sfoglia ormai cotti, trasferiteli su una gratella e lasciateli raffreddare. Farcite i cuori salati di pasta sfoglia con un cucchiaino di salsa alla barbabietola. Servite immediatamente e buon appetito!

Ingredienti per preparare i cuori salati farciti

(per 20 cuori circa):

un rotolo di pasta sfoglia rotonda o rettangolare

un albume

una rapa rossa

2 o 3 cucchiai di panna o yogurt naturale

5 gherigli di noci

un pizzico di sale fino

un pizzico di pepe nero macinato

due cucchiai di olio extravergine di oliva