Cuori di pane e barbabietola

Cuori di pane e barbabietola

In occasione della festa di San Valentino si possono preparare ricette di ogni tipo, dalle più semplici a quelle un po’ più complesse.

I crostini di cuori di pane e barbabietola sono molto semplici da preparare e sono adatti sia per la cena di San Valentino sia per un antipasto o aperitivo informale fra amici.

La barbabietola è un ingrediente molto semplice da utilizzare e può essere utilizzata anche come ingrediente per preparare la pasta fresca con cui possono essere realizzati ravioli, lasagne o tagliatelle.

In alternativa ai cuori di pane potete preparare degli antipasti molto sfiziosi con la piadina o con la pasta sfoglia.

Se preferite potete sostituire la barbabietola con altri ingredienti come funghi, salmone affumicato o prosciutto cotto.

Come preparare i cuori di pane e barbabietola

Per preparare i cuori di pane e barbabietola iniziate dalla preparazione della mousse alla barbabietola per farcire i crostini. Pelate la patata, sciacquatela e tagliatela a tocchetti. Lessate la patata in abbondante acqua salata poi scolatela. In un piatto o in una ciotola mescolate la barbabietola grattugiata con ricotta, parmigiano reggiano grattugiato e un pizzico di sale. Aggiungete anche la patata schiacciata con l’aiuto di una forchetta e mescolate bene. Successivamente ricavate i cuori di pane dalle fette di pane da toast con l’aiuto di un coppa pasta o di una formina a forma di cuore. Ponete una padella antiaderente su fuoco e scaldate. Tostate il pane da entrambi i lati poi spalmate con mousse alla barbabietola. Terminate decorando con l’erba cipollina fresca. Servite i cuori di pane e barbabietola.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare i cuori di pane e barbabietola

4 fette di pane da toast

una patata piccola

una barbabietola rossa preocotta

ricotta o altro formaggio spalmabile q.b.

Parmigiano reggiano q.b.

un pizzico di sale

erba cipollina fresca q.b.