Culurgiones de mendula

Procedimento:

prendiamo tre uova e lavoriamole con le fruste, incorporiamo tre etti di farina e tre cucchiai di zucchero con un pizzico di sale. Quindi una volta ottenuto un impasto morbido (grazie all’aiuto di una spruzzata di acquavite) lo raccogliamo e  lo modelliamo a mo di palla e lo lasciamo riposare coperto con un telo in luogo fresco.

Nel mentre prepariamo la farcitura di mandorle: puliamo dunque tre etti di mandorle e le trituriamo amalgamandole poi con uno sciroppo ottenuto facendo bollire acqua e zucchero con  fior d’arancia, buccia di limone grattugiata e un cucchiaio di maraschino.

Riprendiamo in mano la pasta e la stendiamo, dalla sfoglia ricaviamo dei piccoli ravioli in cui posizioniamo il ripieno. Li chiudiamo e li friggiamo in olio caldo finchè non dorano. Spennellate con miele o spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Ingredienti:

300g di farina
mezzo bicchiere di vernaccia
1 limone
300g di mandorle
375g di zucchero
3 uova