Cudduraci calabresi

Cudduraci calabresi

I cudduraci sono i tipici dolci pasquali della Calabria, ma si trovano, pur con qualche variante, anche in altre regioni del Sud Italia, dove è ampiamente diffusa la tradizione di realizzare dei dolci con un uovo sodo incorporato. I cudduraci, infatti, non sono altro che dei biscotti che racchiudono un uovo sodo. Possono essere di forme differenti.
Preparazione
Setacciate la farina e mescolatela con lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Disponetela nella classica forma a fontana, fate un buco al centro e metteteci le uova, il liquore, l’estratto di vaniglia, la scorza grattugiata del limone e il burro a pezzetti. Impastate prima con una forchetta e poi con le mani, fino a ottenere un composto omogeneo.
Ricavate dall’impasto le forme che preferite, sistemate su ciascuna un uovo sodo, esercitando una leggera pressione, e bloccatele con delle striscioline di pasta. Se volete, potete decorare i cudduraci con zuccherini colorati.
Spennellate la superficie con albume d’uovo e infornate a 180° per circa 30 minuti (forno già caldo).
Ingredienti
1 kg di farina
400 g di zucchero
200 g di burro
4 uova
2 bustine di lievito in polvere per dolci
un bicchierino di liquore a piacere
estratto di vaniglia
1 limone
uova sode
sale