Crostini di polenta

Crostini di polenta

Crostini di polenta. I crostini di polenta sono un’ottima preparazione per un aperitivo o per un antipasto rustico e sfizioso.Ideali da preparare durante l’inverno e soprattutto sono un’ottima idea riciclo se avanza della polenta da un pranzo o da una cena. I crostini di polenta possono essere farciti in numerose varianti: salsiccia; fontina e speck; zucchine, wurstel e baccalà mantecato. Ci sono abbinamenti per tutti i gusti e la preparazione è veramente molto semplice. Potete passare i crostini in forno oppure tostare le fette di polenta su di una griglia in ghisa o su una padella antiaderente e poi farcirli con gli ingredienti prescelti, l’ideale è sempre seguire i propri gusti. Questi crostini con mozzarella, prosciutto cotto e pomodorini sono da consumare immediatamente.

Come preparare i crostini di polenta

Per preparare i crostini di polenta ponete l’acqua in una pentola e portate a ebollizione, aggiungete il sale e versate la farina di mais per polenta istantanea a pioggia. Mescolate energicamente con una frusta in modo da evitare la formazione di grumi fino a quando la polenta non raggiungerà la consistenza da voi desiderata. Successivamente versatela in uno stampo da plumcake o in una piccola pirofila rettangolare e fatela rassodare per almeno un paio d’ore. Quando la polenta sarà ben fredda e rassodata toglietela dallo stampo e tagliatela a fette o a quadrotti. Ponete le fette di polenta su di una teglia foderata con carta da forno e coprite con il prosciutto cotto, la mozzarella tagliata a fettine e mezzo pomodorino. Infornate in forno già caldo a 180° giusto il tempo che la mozzarella si sciolga per bene. Sfornate i crostini di polenta e servite.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare i crostini di polenta

200 grammi di farina di mais per polenta istantanea

800 ml di acqua

sale fino q.b.

pomodorini q.b.

prosciutto cotto a fette q.b.

mozzarella tagliata a fettine q.b.