Crostini ai ceci per antipasto

Crostini ai ceci per antipasto

I crostini ai ceci sono un antipasto molto particolare. La salsa per farcire i crostini, infatti, è a base di ceci lessati senza l’aggiunta di formaggi. Per questo sono adatti anche per chi segue un’alimentazione vegetariana o vegana.

I ceci sono legumi particolarmente energetici e contengono molte sostante particolarmente importanti per l’organismo, come le proteine vegetali, le fibre, le vitamine del gruppo C, alcune vitamine del gruppo B e sali minerali.

Nella famiglia dei legumi i ceci sono tra quelli più ricchi di sostanze nutrienti. Data la loro versatilità sono molto utilizzati in cucina e per questo sono i protagonisti di numerose portate e primi piatti. Una volta cotti, infatti, possono essere utilizzati, come in questo caso, nella preparazione di creme o salse. Tipica dei paesi del medioriente è l’hummus, salsa a base di ceci schiacciati e aromatizzata con pasta di sesamo, aglio e spezie.

Nella nostra tradizione culinaria è molto utilizzata anche la farina di ceci nella preparazione di: farinata ligure, panissa, panella palermitana, cecina pisana e torta livornese.

Se i ceci in crema vi piacciono provate questi crostini dal sapore piuttosto rustico. Potete decorarli con rondelle di carote e capperi, come in questo caso, oppure potete utilizzare delle faldine di peperone rosso o giallo tagliate a cubetti.

I crostini ai ceci si conservano in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per un giorno.

Come preparare i crostini ai ceci per antipasto

Per preparare i crostini ai ceci per antipasto iniziare passando al mixer i ceci insieme a una tazzina di acqua e con gli aghi di rosmarino fresco, sale, pepe e un filo d’olio extravergine d’oliva. Frullate fino ad ottener un composto cremoso. Spalmare con il composto di ceci le fettine di pane. Guarnire con rondelle di carote e capperi. Servire immediatamente i crostini ai ceci.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare i crostini ai ceci per antipasto

250 grammi di ceci lessati

rosmarino q.b.

1/2 baguette

una carota

capperi

olio extravergine d’oliva

sale

pepe