Crostata salata di polenta

Crostata salata di polenta

Crostata salata di polenta, ecco come prepararla in poche e semplici mosse. Ideale per una cena invernale o come contorno, la crostata salata di polenta è una preparazione molto sfiziosa e gustosa. Inoltre, è ottima durante le cene invernali. La base, in questa preparazione è realizzata proprio con la farina per polenta e la crostata è poi farcita con scamorza affumicata e bacon per un risultato rustico e sfizioso. Altre idee per la farcitura? Assolutamente da provare con funghi, salsiccia e besciamella ai formaggi. Per una versione più ‘light’ è da provare anche con una farcitura di verdure grigliate come melanzane e zucchine. Ad ogni modo sbizzarritevi seguendo la fantasia e il vostro gusto, il risultato è garantito!

Come preparare la crostata salata di polenta

Per preparare la crostata salata di polenta ponete l’acqua in una pentola capiente, salatela e portate a ebollizione. Versate la farina per polenta a pioggia, togliete dal fuoco e iniziate a mescolare energicamente con un frusta. Ponete nuovamente la pentola sul fuoco e fate cuocere per altri 3-4 minuti (in alternativa seguite le indicazioni riportate sulla confezione). Mettete la pentola da parte e lasciatela raffreddare. Successivamente ponete la polenta in una sac a poche e create il fondo e i bordi della crostata. Se usate uno stampo in silicone non è necessario ungere la tortiera. Tagliate la scamorza affumicata a fette e farcite la crostata. Sopra la scamorza ponete il bacon tagliato a listarelle. Sempre con l’aiuto della sac a poche formate le classiche losanghe tipiche della crostata. Infornate in forno già caldo a 200° per circa 40 minuti. Sfornate e gustate la crostata salata di polenta farcita con scamorza affumicata e bacon ben calda.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare la crostata salata di polenta

(per 4 persone):

200 grammi di farina per polenta

800 ml di acqua

sale q.b.

scamorza affumicata q.b.

bacon a fette q.b.