Crostata per colazione

Crostata per colazione

Crostata, ricetta facile e veloce alla frutta, con cema , cioccolato e tanto altro

Crostata con frolla all’olio alle due marmellate

Alla farina, aggiungi lo zucchero. Al centro metti l’olio, l’uovo e il pizzico di sale.
Impasta fino a formare un panetto compatto. Olia e infarina una teglia.
Stendi un pezzo di pasta e riempila con la marmellata. Ricopri sbriciolando la pasta restante.
Io ho aggiunto della granella di nocciole prima di infornare a 180° per 35min a forno statico. Ottima per la colazione

Ingredienti:
300g di farina00
80g di olio di semi di girasole
Un pizzico di sale
100g di zucchero semolato
1 uovo

Crostata alle gocce di cioccolato

Impastare velocemente gli ingredienti per la pasta frolla, stenderla in una sfoglia non troppo sottile e rivestire una teglia precedentemente imburrata e infarinata, quindi bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e lasciarla riposare in frigorifero. Intanto accendere il forno e portarlo a 180°.

Preparare la crema per la farcitura:
mescolare 1 tuorlo con 2 cucchiai di zucchero e 1 di farina , aggiungere il latte tiepido. Mettere la crema su fuoco moderato e continuare a mescolare con una frusta fino a quando si sarà addensata. Spegnere.
Mentre la crema raffredda lavorare 1 tuorlo con 2 cucchiai di zucchero aggiungere la ricotta e mescolare per bene per renderla cremosa, unire la crema e le gocce di cioccolato e alla fine i due albumi montati a neve.
Distribuire il composto nella base della crostata e infornare a 180° per 45 minuti circa.

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

250 g di farina ,100 g di burro freddo, 75 g di zucchero

1 uovo ,1/2 bustina di lievito

per la farcitura:

2 uova, 1 cucchiaio di farina ,5 cucchiai di zucchero ,250 g di ricotta ,200 ml di latte ,50 g di gocce di cioccolato

Crostata di ribes

Setacciate la farina con la fecola, la vanillina e un pizzico di sale e disponeela a fontana su una spianatoia. Unite la buccia di limone, il burro e l’uovo e lavorate velocemente gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e omogeneo che farete riposare in frigo per 30 minuti, avvolto nella pellicola. Portate a ebollizione il latte con la cannella, vaniglia e buccia di limone. In una casseruola, sbattete, con le fruste elettriche, i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto sodo e spumoso, unite la fecola e continuate a sbattere.Stemperate il composto con il latte tiepido e sempre mescolando, ponete sul fuoco e lasciatela addensare a fiamma dolce. A fine cottura, eliminate gli aromi e lasciate raffreddare. Stendete la pasta in una sfoglia di 3 mm, foderate lo stampo da 16 cm imburrato e infarinato, ricopritela con carta da forno e riempite con dei legumi secchi. Fate cuocere la base in forno già caldo a 180° per 15 minuti, poi eliminate la carta e i fagioli e cuocete ancora per 5 minuti. Versate la crema nella base, distribuitevi sopra il ribes, e cuocete ancora in forno caldo a 200° per 10 minuti.

Ingredienti:

Per la base:

200g di farina, 100g di burro, 50g di fecola, un uovo, la buccia grattugiata di mezzo limone, mezza bustina di vanillina, sale.

Per la crema:

mezzo litro di latte, 4 tuorli, zucchero, buccia di mezzo limone, un baccello di vaniglia, un piccolo pezzo di cannella, 30g di fecola o amido di mais, 300g di ribes

Crostata di fragole e crema pasticcera

Preparazione della crema pasticcera: unite il tuorlo d’uovo assieme alla farina, lo zucchero e il cucchiaino di scorza di limone. Aggiungete il latte e mettete a bollire. Mescolare fino a quando il tutto sarà diventato denso.

Lasciare raffreddare. Preparazione pasta frolla: unite gli ingredienti e iniziate ad impastare con le mani, preferibilmente fredde. Otterrete una pasta che dovrà essere tenuta a riposo nel frigorifero per 30 minuti.

Quindi stendetela su una teglia senza imburrarla e infornatela per circa 40 minuti a temperatura moderata. Sfornatela e guarnitela con la crema pasticciera. Infine decorate con pezzetti di fragole e mettete in frigo.

Ingredienti:

1 tuorlo d’uovo, 3 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaino di scorza di limone,

250 ml di latte.

Per la pasta frolla:

1 uovo, 250 gr di farina, 125 gr di zucchero, 125 gr di burro

Crostata di pere e cioccolato

Mettere in una ciotola la farina. Unire il burro e il lievito. Impastare.

Versare la farina con il burro sull’asse e disporre a fontana. Mettere lo zucchero, grattugiare la scorsa del limone, un pizzico di sale, i tre tuorli d’uovo. Impastare bene.

Lasciare riposare un poco, quindi pestare gli amaretti, sbucciare le pere e affettare a fette fini, tagliuzzare poi la barra di cioccolato.

Stendere la pasta con il mattarello su un foglio di carta da forno, ricordarsi di lasciare a parte un pezzetto di pasta per fare poi delle piccole palline.

Imburrare una tortiera, quindi capovolgere il foglio di carta con la pasta dentro la tortiera, sistemare la pasta lungo i bordi della tortiera, tagliando via i bordi eccedenti. Fare uno strato di pere, poi unire gli amaretti pestati e il cioccolato a pezzetti.

Fare tante mini palline di pasta e distribuire sulla torta, terminare con delle scagliette di cioccolato, infine infornare a 180°C per 30 minuti.

Ingredienti:

300 gr. di farina 00 , 150 gr. di burro
un cucchiaino di lievito per dolci
150 gr. di zucchero
una scorza di limone grattugiata
un pizzico di sale
tre tuorli d’uovo
due pere kaiser
dieci amaretti cioccolato fondente

 

Crostata dei principi

Cottura in bianco: con il mattarello stendete la pasta frolla dello spessore di 5 mm e rivestite lo stampo unto e infarinato.
Punzecchiate la pasta con una forchetta.
Da un pezzo di carta da forno ritagliate un disco.
Appoggiate la carta aperta sulla pasta stesa, quindi ricopritela di fagioli secchi o riso.
Ponete lo stampo in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, sfornate, eliminate i fagioli e la carta, poi proseguite la cottura per altri 15 minuti.
Crema: in una casseruola lavorate a spuma i tuorli, le uova e lo zucchero.
Aggiungete un goccio di latte, la farina, mescolando bene con le fruste elettriche, affinché non si formino grumi, poi diluite con il restante latte.
Trasferite la crema su fiamma moderata e, senza smettere di mescolare, addensatela.
Aromatizzate con la scorza di limone grattugiata.
Assemblaggio: pennellate la base di frolla con la confettura, poi versate la crema e livellatela.
Sbucciate la frutta fresca e tagliatela a pezzi.
Irroratela con qualche goccia di succo di limone limone, poi mescolatela alla frutta sciroppata spezzettata.
Ricoprite il bordo della crostata con la frutta.

Ingredienti:

500 g di pasta frolla
crema:
100 g di zucchero
1/2 l di latte
2 tuorli
2 uova
50 g di farina
1 limone
decorazione:
frutta
confettura di frutta
succo di limone

Crostata biscottata alla frutta

Polverizzate le fette biscottate nel mixer e amalgamatevi il burro e lo zucchero.

Foderate uno stampo a bordo sganciabile con carta da forno, risalendo un poco lungo i bordi.

Mettete il composto di fette biscottate nello stampo, pressandolo con il palmo della mano in uno strato uniforme, formando anche un bordino alto un cm circa.Cuocete per 8 minuti nel forno gia’ caldo a 190 gradi.

Fate raffreddare poi sganciate il bordo e trasferite la base della crostata (con il fondo della tortiera, dato che la base di pasta e’ molto fragile) sul piatto di portata.

Nel frattempo sbucciate la banana e tagliatela a rondelle spruzzandole subito con il succo del limone.

Sbucciate e affettate i kiwi e mondate le fragole.

Stendete un po’ di confettura sulla pasta e disponetevi sopra la frutta alternandola a spicchi, quindi sciogliete la confettura rimasta con il liquore e pennellate la frutta.

Ingredienti per 6 persone:
BISCOTTATE fette (120 gr)
BURRO a temperatura ambiente (60 gr)
ZUCCHERO (60 gr)
BANANE grossa (1)
LIMONE (1)
KIWI (2)
FRAGOLE (200 gr)
MARMELLATA di albicocca (5 cucchiai)
BRANDY (1 cucchiaino)