Crostata con marmellata di ciliege

Crostata con marmellata di ciliege

Prima di tutto, lasciare ammorbidire il burro fuori dal frigo per un paio d’ore.
Lavorare le uova con lo zucchero, fino a quando questo non si sarà ben sciolto. Aggiungere il burro e continuare ad amalgamare. Unire la farina, setacciandola, la vanillina, la scorza grattugiata del limone e infine il lievito. Impastare, con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo di cui fare una palla da avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigo per mezz’ora.
Imburrare ed infarinare lo stampo nel quale fare aderire l’impasto preparato, con una leggera pressione delle dita. Attenzione a non lasciare buchi e non fare bolle d’aria.
Con l’impasto che rimane si possono creare delle decorazioni, come ho fatto io.
Infornare a 180°C, nel forno già caldo, per 15 minuti.
A fine cottura, lasciare la crostata nel forno spento e chiuso per altri 5 minuti.
Prima di sformare la crostata, assicurarsi che sia completamente fredda. Io l’ho fatta la sera e l’ho sformata poi l’indomani mattina.
Prima di servire, spolverizzare con un po’ di zucchero a velo.
Dose: 2 crostate.
Ottima bagnata nel latte!!!!
Ingredienti:
-200 gr di zucchero;
-250 gr di burro morbido;
-500 gr di farina 00;
-2 uova;
-1 bustina di vanillina;
-1/2 bustina di lievito per dolci;
-scorza grattugiata di 1 limone;
-marmellata di ciliegie q.b.