Crostata con confettura di albicocche e ciliegie

Crostata con confettura di albicocche e ciliegie

Delle crostate abbiamo parlato negli articoli precedenti facendo riferimento alla Crostata marmellata e zenzero eparlando poi della classica crostata con la fruttae crostata per colazione .La crostata è uno di quei dolci da fare perchè “vai sul sicuro”! Piace davvero a tutti e poi non è un dolce pesante e poco digeribile , soprattutto se usi una pasta frolla light.

Crostata con marmellata albicocche e ciliegie


Tempo di realizzazione: 
50 minuti + riposo frolla (conviene sempre prepararla il giorno precedente)
Stampo 26 cm

Ingredienti
500g di farina
80 g di tuorli 
250 g di burro
200 g di zucchero a velo 
buccia di 1 limone grattugiata 
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 /2vasetto di confettura di pesche
1/2 vasetto di confettura di ciliegie

Procedimento:
Disporre la farina a fontana, mettere al centro lo zucchero, il burro, i tuorli , la buccia grattugiata di un limone e il lievito.
Amalgamare gli ingredienti velocemente lavorando l’impasto con la punta delle dita.
Lavorate il tutto fino a formare una palla.
Avvolgere il panetto nella pellicola e mettetelo in frigo per almeno un’ora (meglio dal giorno precedente così non si rompe).
Trascorsa l’ora di riposo , stendetela di ½ centimetro.
Mettetela in uno stampo per crostate imburrato e infarinato, aggiungete le confetture , tagliare le classiche striscioline di pasta oppure fate un intreccio tipo cestino come ho fatto io e anche la frutta di pasta frolla .
Infornare la crostata a 170°C e cuocere per 25 /30 minuti. (per i decori colorati ho aggiunto una goccia di colorante in gel nella pasta frolla)

N.B ovviamente potete anche non usare il colorante se non lo gradite, la crostata sarà buona comunque! Cercare di seguire i passaggi in maniera meticolosa e rispettate soprattutto il tempo di riposo.

Altra ricetta (con solo marmellata di albicocche)

Come preparare l’impasto della crostata alla marmellata


Prepara la frolla tradizionale per la crostata alla confettura dialbicocche. Mescola 300 g di farina con un pizzico di sale e 120 g di zucchero, unisci 150 g di burro a pezzetti e amalgamalo alla farina fino a ottenere delle grosse briciole; sguscia al centro della farina un uovo e un tuorlo e lavora velocemente finché la pasta per la crostata sarà compatta. 
Avvolgila in pellicola e lasciala riposare in frigo per mezz’ora. 
una gustosa crostata alla marmellata
Imburra uno stampo per crostate di 24 cm. Stendi la pasta per la crostata alla marmellata allo spessore di circa mezzo cm; avvolgila morbidamente sul matterello e svolgila sullo stampo lasciandola sbordare.
Ripassa sopra il matterello per tagliare via la parte eccedente e punzecchia il fondo con una forchetta. 

Stendi sulla crostata uno strato di marmellata di albicocche.

Guarniscila con la rimanente pasta da cui hai ricavato strisce o altri decori e cuoci in forno a 180° per 30-35 minuti.

La tua crostata alla marmellata è finalmente pronta per essere servita.