Crostata con cacao , fiocchi d’avena e confettura d’albicocche

Crostata con cacao , fiocchi d’avena e confettura d’albicocche

Crostata con farina di grano tenero antico tipo 1 macinata a pietra, con cacao nero olandese, fiocchi mignon di avena, formaggio fresco cremoso fatto in casa, uova fresche biologiche, confettura di albicocche e susine fatta in casa, miele d’arancio, zucchero di canna mascobado,acqua di fiori d’arancio naturale, la buccia grattugiata di un limone non trattato, olio extravergine di oliva, lievito madre e bicarbonato di sodio.

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA:
Farina di grano tenero antico tipo 1 macinata a pietra 500 gr
Uova fresche grandi 3
Zucchero di canna integrale mascobado 200 gr
Olio extravergine di oliva 120 gr
Buccia grattugiata di un limone non trattato
Lievito madre ( esubero ) 70 gr
Bicarbonato di sodio 1/2 cucchiaino
INGREDIENTI PER LA FARCITURA:
Formaggio cremoso fatto in casa ( o formaggio cemoso quark ) 150 gr
Uovo fresco grande 1
Fiocchi di avena mignon 80 gr
Cacao nero 60 gr
Cioccolato fondente 70% a pezzetti 70 gr
Confettura di albicocche e susine fatta in casa ( o altra marmellata a piacere )
Miele di fiori d’arancio 2 cucchiai
Acqua di fiori d’arancio 1 cucchiaio colmo
Codette di cioccolato per la decorazione.
PROCEDIMENTO:
Preparare come di solito la pasta frolla e successivamente riporla nel frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo preparare la farcitura: sciogliere il lievito madre con un cucchiaio colmo di latte tiepido in una ciotola, aggiungere a rotazione gli altri ingredienti: l’uovo intero, o fiocchi di avena, il formaggio fresco, la confettura, il cacao, i due cucchiai di miele, l’acqua di fiori d’arancio e l cioccolato fondente a pezzetti. Mescolare accuratamente e lasciare riposare. Toglire dal frigorifero la pasta frolla e stenderla in una teglia di 28 cm di diametro lascinado da parte i ritagli per la decorazione. Versare la farcia sulla base di pasta frolla e livellare, poi decorare a piacere con i ritagli della pasta frolla. Infornare in forno preriscaldato a 190° con programma statico per 35/40 minuti ( il tempo si cottura è indicativo, dipende dal tipo di forno che si possiede ). Dopo la cottura della crostata, farla raffreddare, pennellare gli spazi con del miele tra le decorazioni di pasta frolla e cosparlerli di codette di cioccolato.

 

Ricetta e foto di Daniela Calvitti