Cosa mettere nel bollito

Cosa mettere nel bollito

Secondi piatti , secondi a base di carne e non solo

Cosa mangiare con bollito

Bollito con salsa di patate krumplifőzelék

Avevo del bollito dal brodo e per accompagnarla ho fatto una salsa di patate “KRUMPLIFŐZELÉK”
RICETTA

PROCEDIMENTO
Sbucciare e tagliare le patate a dadini non troppo piccoli
Mettere in una casseruola antiaderente con lo spicchio d’aglio, alloro, peperoncino fresco macinato, sale, il pezzettino di peperone coprire con il brodo, mettere il coperchio e cuocere fino a quando le patate non sono pronte …a metà cottura aggiungere i pomodori pelati e tagliati a cubetti e il prezzemolo, se necessario aggiungere altro brodo o acqua nel modo che le patate siano sempre coperte
Con la farina facciamo una pastella aggiungendo un po’ alla volta acqua fredda facendo attenzione a non fare grumi (per 2 cucchiai di farina ci vuole cc mezza tazza di acqua rigorosamente fredda altrimenti fa grumi) la pastella deve essere liquida
Quando le patate sono pronte togliere lo spicchio d’aglio, il peperone, schiacciare un po’ le patate e versare a filo la pastella mescolando sempre per non fare grumi
Far bollire fino a quando la salsa non si addensa cc 2 minuti, basta il primo bollore
Se la volete più densa basta aggiungere un cucchiaio di farina in più, a me piace più lenta
Si può aggiungere anche un po’ di aceto o succo di limone se piace un po’ asprino
Nei commenti trovate foto con procedimento

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di patate
1 pezzettino di peperone
1 spicchio d’aglio
Brodo (in alternativa acqua)
Alloro, sale, pepe, peperoncino, poco prezzemolo
2 pomodori San Marzano
2 cucchiai di farina

Bollito perfetto

GULASH

tradizione vuole il gambetto di bovino ma ormai in tanti la fanno con la carne
RICETTA
Ingredienti
1 kg carne di bovino (scegliete un taglio che usate per il spezzatino, deve avere un po’ di grasso altrimenti sarà secca invece di avere carne morbida)
2 costolette di maiale (per avere una buona zuppa si deve aggiungere anche del taglio che abbia l’osso)
Cc 100 g lardo (io ho usato la parte grassa senza carne del prosciutto e qualche pezzettino di cotica) in alternativa strutto cc 1 cucchiaio
250 g cipolla dorata
3 carote
1 peperone (rosso o verde)
3 pomodori
1 gambo di sedano piccolo
1 cucchiaio colmo di Paprika (dolce o piccante a piacere) cc 10-15 g
USATE UNA PAPRIKA DI BUONA QUALITÀ PERCHÉ IL SAPORE È DATO DA QUESTA SPEZIA
2-3 foglie di alloro, sale, pepe, peperoncino
700 g patate (io quelle rosse)
Vi dico anche quello che manca perché io non li aggiungo per i miei gusti personali 1 spicchio d’aglio, cumino, maggiorana
Un altro ingrediente che manca è la radice del prezzemolo che non si trova in Italia
PROCEDIMENTO
Far sudare il lardo in una padella antiaderente, quando hanno rilasciato il grasso togliere i pezzi di lardo (se piace si può lasciare), aggiungere un po’ di olio evo (questo aiuta a non far bruciare la cipolla e il strutto), aggiungere la cipolla tagliata a cubetti e far rosolare fino a quando non diventano trasparenti, aggiungere la carne tagliata a cubetti di cc 2 cm e le costolette far rosolare per qualche minuto
Quando la carne è rosolata si aggiunge le foglie di alloro, il pepe e la paprika, mescolare bene, far tostare per 1 minuto non di più perché altrimenti la paprika prende un gusto amaro
Aggiungere le carote tagliate a rondelle, il sedano a cubetti piccoli, il peperone a cubetti, i pomodori pelati tagliati a pezzi, il peperoncino
Si copre con acqua e si cuoce a fuoco lento per cc 2-3 ore, se necessario aggiungere acqua quando cuoce, la carne deve essere sempre coperta
Dopo cc 1 ora dal inizio cottura si mette il sale
Quando la carne è morbida si aggiungono le patate pelate e tagliate a cubetti si continua la cottura fino a quando non non sono pronte le patate
Come tradizione si serve con la panna acida
A me piace prepararlo giorno prima così è più saporito
Il gulyás si prepara in diversi modi asseconda delle regioni, chi la serve più zupposa o come un spezzatino, c’è anche la variante con la pasta fatta al momento (csipetke)
Esiste anche la variante con i fagioli che si chiama babgulyás, al posto delle patate si mettono i fagioli