Coniglio in umido con cipolline ed olive taggiasche

Coniglio in umido con cipolline ed olive taggiasche

CONIGLIO IN UMIDO CON CIPOLLINE E OLIVE TAGGIASCHE, cotto nel coccio!

PREPARAZIONE:
Per prima cosa mettete sul fuoco a fiamma media la vostra pentola (noi utilizziamo il coccio per la sua “dolcezza” in cottura) con qualche cucchiaio di Olio EVO, quando l’olio si è scaldato mettete il vostro coniglio a rosolare a fiamma bassa aggiungendo se di gradimento uno spicchio d’aglio, di tanto in tanto giratelo per farlo rosolare da tutte le parti. Mettete sul fuoco una pentola con il brodo di carne e fate scaldare.
Mentre il coniglio rosola dolcemente pulite e mondate le cipolline, quando il coniglio è rosolato aggiungete la cipolla che avrete finemente tritata, fate cuocere per una decina di minuti sempre a fuoco basso finchè la cipolla appassisce e poi aggiungete le carote finemente tritate, anche in questo caso fate andare per qualche minuto e poi aggiungete le foglie di salvia e i rametti di timo.
Ora alzate la fiamma in modo che il tutto soffrigga per bene, salate e pepate a piacere e poi aggiungete il vino bianco, fate evaporare per bene finchè il vino si sarà asciugato.
Una volta che il vino sarà evaporato bagnate con un paio di mescoli di brodo, aggiungete le cipolline e le olive taggiasche, abbassate la fiamma al minimo e coprite il tegame con il coperchio, fate cuocere per almeno un paio d’ore al minimo aggiungendo brodo in caso dovesse asciugarsi troppo, dopo un paio d’ore controllate la cottura, è pronto quando vedete che la carne si stacca facilmente dalle ossa.
Il piatto pronto, non ci resta che augurarvi….
Buon appetito!
INGREDIENTI:
1 Kg di coniglio a pezzetti
1 cipolla
1 carota
300 gr di cipolline (già pulite)
100 gr di olive taggiasche
1 Lt di brodo di carne
1 Bicchiere di vino bianco
Salvia
Timo
Olio EVO, sale e pepe qb