Come togliere acidità al sugo

Come togliere acidità al sugo

Ogni volta che preparate il sugo sentite sempre un retrogusto acidulo? Si tratta di un inconveniente piuttosto comune sia che si usino i pomodori freschi che quelli confezionati (pelati o passata).

Di generazione in generazione si tramandano svariati trucchi per ridurre la naturale acidità dei pomodori e ottenere così un sugo dal gusto più dolce e gradevole.
Uno dei rimedi più utilizzati consiste nell’aggiungere un po’ di zucchero, ma non tutti rimangono soddisfatti da tale scelta, in quanto questo ingrediente rischia di alterare il sapore del sugo, con il rischio di renderlo eccessivamente dolce.

Altri optano per il latte, ma anche questo risulta spesso fallimentare, perché se la quantità è troppo ridotta non riesce a combattere l’acidità, se eccessiva, invece, il sugo saprà di latte.

Una soluzione efficace, a detta di molte donne, è rappresentata dal bicarbonato: ne basta un pizzico per eliminare l’acidità. Usatelo in questo modo: quando il sugo sta per arrivare a cottura, aggiungete una puntina di bicarbonato, mescolate fino a quando cesserà la reazione “frizzantina” che scaturisce dal contatto tra le due sostanze e lasciate che il sugo finisca di cuocere.