Come pulire il forno

Come pulire il forno

La pulizia del forno è una di quelle operazioni in cucina che non si possono evitare se si dedica molto tempo alla preparazione di pasti ed alla sperimentazione continua di ricette in cucina che prevedono l’utilizzo del forno.

Il forno andrebbe pulito spesso e con costanza, in ogni caso ogni qualvolta la situazione lo richiede ed in base alla frequenza del suo utilizzo. In commercio ci sono vari prodotti chimici destinati alla specifica pulizia del forno, tuttavia ci sono vari modi più ecologici e naturali che possiamo utilizzare. Possiamo sfruttare prodotti che tutti quanti abbiamo in casa per pulire il forno, ecco vari esempi.

Nel caso in cui siate già molto diligenti e puliate spesso il forno, vi basterà tagliare un limone in due e strofinarlo contro le pareti del forno. Questo è il metodo più soft per la pulizia del forno, che vi permetterà di sgrassare a fondo ed eliminare gli odori. A questo punto risciaquate con acqua tiepida e passate con un panno in microfibra per asciugare.

Se invece la situazione del vostro forno è un pò più drastica, per pulirlo ed eliminare lo sporco più ostinato (residui di cibo, chiazze di olio e grasso) portate a temperatura calda il forno, poi prendete una bacinella piena d’acqua a versatevi un pò di aceto. Prendete una spugnetta e procedete alla pulizia del forno con acqua e aceto, lasciando agire la soluzione per alcuni minuti. Prendete ora una spugna imbevuta di sola acqua e ripassate, asciugate con un panno. La stessa operazione può essere fatta con del bicarbonato, che vi assicurerà una pulizia del forno ancora più profonda.

forno