Come preparare un buon primo piatto di pasta o di riso

Come preparare un buon primo piatto di pasta o di riso

I primi piatti della nostra tradizione sono solitamente a base di pasta o di riso. La tradizione italiana è dunque quella che sposa la cucina mediterranea, fatta d’ingredienti sani e nutrienti. In questo articolo vi daremo alcuni consigli su come preparare un buon primo piatto.

La prima cosa che vogliamo dirvi è che ciò che conta nella riuscita di un buon primo piatto è sicuramente la scelta degli ingredienti. Non comprate , ad esempio, una marca di pasta solo perchè costa meno di tutte, cercate invece di comprare paste note (gragnano, giovanni rana ecc) perchè andate sul sicuro e mantengono la cottura. Stessa cosa per quanto riguarda il riso.

Orecchiette con pesto di broccoli

La prima ricetta indicata è quella delle orecchiette con i broccoli, un piatto sano e con poche calorie.

I broccoli vanno comprati freschi e cotti. Pasta Marca consigliata :Granoro (azienda pugliese)

Ecco la ricetta:

INGREDIENTI 500 grammi di maritati freschi, 500 gr broccoli di cui ho tenuto solo le cime più tenere in totale 300 gr circa, 1 scalogno, olio evo q.b, 100 gr parmigiano grattugiato, sale q.b, robiola 100 gr, pinoli 30 gr, acciughe 6.PROCEDIMENTOPulire e mondare alla perfezione i broccoli tenendo solo le cime, lavare accuratamente, quindi prendere una teglia antiaderente a bordi alti, appassirvi uno scalogno tagliato fine con olio evo, quindi aggiungere i broccoli, la cottura è durata circa 20 minuti, a metà cottura ho aggiunto le acciughe tritate e portato a fine cottura.Aggiustare di sale, se tendono ad asciugare troppo aggiungere un goccio di acqua meglio sarebbe quella di cottura della pasta.Prendere i broccoli e frullarli in apposito bicchiere con un frullatore ad immersione aggiungendo la robiola il formaggio grana, i pinoli e un filo d’olio, se risultasse troppo denso dell’acqua di cottura della pasta.Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.Scolare i maritati (salvare un po’ d’acqua di cottura serve sempre) e condirli con la crema (o pesto) di broccoli, amalgamando con altra acqua di cottura per renderla ben cremosa.Aggiungere altro parmigiano a piacere nel piatto.

Pasta con zucchine e pomodorini

La pasta con le zucchine e il pomodoro ciliegino rappresenta sicuramente un primo piatto che tutti, anche i più negati, possono preparare. La preparazione dello stesso è facile e veloce

INGREDIENTI: 500 gr di pasta fresca (maccheroncini), 4 zucchine medie, 10 pomodorini ciliegini, 80 gr di misto soffritto (cipolla, sedano,carote),basilico fresco, olio evo q.b, sale e pepe q.b. anacardi 50 gr.PROCEDIMENTO:Lavare e spuntare le zucchine, tagliarle a cubetti, (Metterle in uno scolapasta a perdere acqua)Prendere una teglia a bordi alti aggiungere olio evo quindi il misto soffritto e fare insaporire il tutto.Aggiungere le zucchine e farle cuocere per 10 minuti circaLavare e tagliare a quattro i pomodorini. Prelevare 1/3 delle zucchine e metterle in bicchiere adatto all’uso del frullatore ad immersione.Nel bicchiere aggiungere gli anacardi 1 filo d’olio evo ed un po’ d’acqua di cottura della pasta se troppo denso e 4-5 foglie di basilico. Preparare la crema.Unire i pomodorini alle zucchine il basilico e cuocere per alcuni minuti, salare e pepare a piacere.Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente. Saltare la pasta con le zucchine i pomodorini e mantecare il tutto con la crema zucchine anacardi basilico.Impiattare.

Spaghetti alle vongole e spaghetti con le cozze

Se pensate che cucinare il pesce sia complicato, ora vi faremo cambiare idea. Parliamo degli sapghetti con le vongole o con le cozze, una goduria per il palato che lascia quel sapore di mare nella bocca. Il consiglio è , se siete alle prime armi, di comprare i molluschi freschi ma già puliti e spurgati e usate del vino bianco per sfumare il sughetto (fatelo a fine cottura)

La ricetta: fare un soffritto con aglio e peperoncino ( chi non lo gradisce evita) aggiungere un po di pomodoro fresco, passata a seconda di cosa si ha a disposizione, aggiungete anche le vongole fatte aprire a parte in una casseruola con coperchio dopo essere state lavate accuratamente dalla sabbia, filtrare il liquido di rilascio che servirà per mantecare la pasta. Quando si è ristretto aggiungere la pasta ( io ho usato spaghetti) NB per ogni 100 g di pasta ci vogliono 150 g di acqua da aggiungere in pentola, girare ogni tanto come un risotto tenendo comunque la pentola con il coperchio durante la cottura, salare QB. A cottura ultimata aggiungere una manciata abbondante di prezzemolo tritato

SPAGHETTI CON LE COZZE Ingredienti per 2 persone
180 g di spaghetti
350 g di cozze
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio di aglio
1 punta di peperoncino
Olio evo
Preparazione
Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata dove lesseremo la pasta e intanto prepariamo il sugo….. Prendiamo la nostra padella ‘da salto’, un giro di olio evo, uno spicchio di aglio e mettiamo ad aprire le cozze a fuoco vivo…. Intanto tritiamo il prezzemolo e lo aggiungiamo in padella con una punta di peperoncino…. Scoliamo la pasta in padella qualche minuto prima della cottura e finiamo di cuocere ‘stringendo’ un po’ il sughetto.Quando gli spaghetti saranno cotti impiattiamo.

PENNE INTEGRALI CON CREMA DI CIME DI RAPA

Preparazione: sbollentare le cime di rapa in acqua bollente salata per circa mezz’ora, dopodiché toglierle dall’acqua con un colino e mettere da parte.
Nell’acqua ancora in ebollizione mettiamo le penne e nel frattempo in una pentola facciamo rosolare in olio evo uno spicchio d’aglio con peperoncino e un paio di acciughe sott’olio aggiungendo un po d’acqua di cottura e le cime di rapa precedentemente frullate con un filo d’olio evo.
Scolare la pasta e mantecare.

RISOTTINO CON ZUCCHINE

Preparazione: fare del brodo vegetale con sedano carota cipolla e zucchine e mettere da parte.
Nel frattempo in una padella far rosolare una cipolla piccola con un pizzico di peperoncino, dopo un minuto aggiungere le zucchine tagliate a cubetti e far cuocere con un po di brodo vegetale per circa 5min a fuoco vivace, sale e pepe qb.
Dopodiché in una padella far tostare il riso, dopo 3min iniziare a bagnare con brodo vegetale, a fine cottura mantecare il risotto con metà delle zucchine frullate con un po di menta, le rimanenti zucchine parmigiano e pepe nero.

RISOTTINO ALLA BREZZA DI MARE

Preparazione: pulire e sgusciare le cozze i gamberi i calamari e mettere da parte.
Con gli scarti dei gamberi (testa ecc,) fare un brodino ristretto sale e pepe nero qb.
In padella far tostare il riso, dopo circa 3min bagnare con brodo vegetale o di pesce, a fine cottura aggiungere il brodino ristretto degli scarti e tutto il pesce precedentemente pulito, mantecare con prezzemolo tritato e una noce di burro.