Come fare una buona frittura di pesce

Come fare una buona frittura di pesce

I segreti di una buona frittura di pesce sono tanti e conoscerli è di fondamentale importanza per ottenere ottimi risultati anche in casa. Prima di tutto bisogna preoccuparsi della freschezza dell’ingrediente principale: il pesce. Poi si deve stare attenti all’olio utilizzato, la panatura, i tempi e le modalità di cottura, comprese le procedure post-cottura.

Frittura di pesce: come prepararla

L’olio d’oliva è in cima alla lista tra quelli più indicati per la frittura, ma per quanto riguarda il pesce è particolarmente consigliato quello di semi di arachidi, in quanto regge bene le alte temperature, senza danneggiare il sapore del pesce. La temperatura, per ciò che concerne la frittura del pesce, non deve superare i 180°. Come misurarlo? Se non avete l’apposito termometro, potete ricorrere al metodo della nonna: versare un cucchiaino per vedere se l’olio fa le bolle.

Anche la quantità d’olio è importante: non deve essere né troppo poco né in quantità eccessive rispetto al pesce. In entrambi i casi, infatti, si rovinerà la frittura.

La panatura può essere realizzata con la semola di grano duro (soluzione migliore) o, in alternativa, con la farina bianca (setacciate il pesce per eliminare l’eccesso). Per i celiaci, quella di riso è la più consigliata perché leggera e superiore ai mix già pronti. Non aggiungete mai sale perché rischia di sbriciolare la panatura in fase di cottura.

Una volta preparato il pesce e scaldato l’olio, immergete i pesci uno ad uno nell’olio per evitare che si attacchino e che l’olio schizzi ovunque. Tenete la fiamma alta quando li immergete e abbassatela mentre cuociono. Generalmente, i calamari necessitano di 3 minuti di cottura, mentre i gamberi e i pesci azzurri massimo 2 minuti.

Quando sarà pronto, scolate il pesce e adagiatelo su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, senza premerlo o rischiate di inumidirlo. Salate e servite, oppure tenetelo in caldo, ma senza mai coprirlo o l’umidità annullerà la croccantezza.