Come fare un tortino alla parmigiana

Come fare un tortino alla parmigiana

Primo piatto da fare al forno. Mini parmigiana a forma di torre. Per questa ricetta è stata utilizzata ,la farina, la ricotta ed il latte.

Melanzane tortino al forno

Mini parmigiana di melanzane e broccoli

Sbucciare la melanzana, tagliarla a fette, spolverizzate con un po’ di sale e lasciatele così per un’ora. Trascorso il tempo, sciacquatele per bene e asciugatele. Friggetele in abbondante olio caldo e mettetele su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso. Preparare la base impastando la ricotta con la farina, l’uovo e il sale. Se occorre, unire un goccio di latte per rendere l’impasto compatto ma morbido. Stendere la sfoglia e ricoprire una teglia rotonda rivestita di carta forno, mettete qualche cucchiaiata di sugo, distribuite le melanzane, ricoprite con altro sugo, poi la mozzarella a cubetti ed infine il formaggio grattugiato. Mettete in forno a 190° per 30 minuti. Se la superficie dovesse scurirsi troppo, coprite con un foglio di alluminio.

Ingredienti

per la base

100 g di ricotta
250g di farina 00
1 uovo
1 cucchiaino di sale
un goccio di latte se occorre

ripieno

1 melanzana
1 mozzarella
1 bottiglietta di sugo pronto di pomodoro
50 g formaggio grattugiato

Melanzane al forno

(regole generali)
Scelgo sempre melanzane ben sode ma morbide, con i semi ancora immaturi, sono meno amare.
Prima di passarle in forno le taglio per il lungo e le scotto nell’acqua salata, (i tempi a seconda della grossezza) poi le metto a scolare per 1-2 ore.
Perdono l’amaro e cuociono meglio, senza seccare troppo.
Le dispongo sulla piastra del forno con la solita carta da forno ben unta, le ungo anche con le mani
Le ricopro con il gratè preparato in precedenza, le passo al forno preriscaldato a 200 gr per una ventina di minuti.
Cotte così assorbono molto meno olio e sono più digeribili.
Per le melanzane tonde vale la stessa tecnica, ma se sono molto grosse si possono tagliare a fette rotonde.

Così trattate possono essere messe al forno con diverse varianti:
1) disposte con una fettina di pancetta all’aglio, una sottiletta e sopra il gratè
2) ricoperte di gratè, pomodorini+origano+bocconcini di mozzarella
3) ricoperte con una farcia fatta con:cubetti di pane abbrustolito, olive nere denocciolate, pinoli o mandorle, filetti di acciughe ( tutto tritato)
4) puoi farne degli involtini farciti con salume o formaggio e passarli al forno coperti di besciamella, passata di pomodoro, salsa mornay ecc ecc

Le puoi scavare e farne barchette ripiene con:
1 ) la loro polpa rosolata in olio e aglio+risotto al pomodoro, risotto ai funghi, al formaggio…
2) la loro polpa tirata al burro+ formaggio filante, scaglie di grana+patate lesse schiacciate grossolanamente
3) pasta condita con sughi mediterranei ( con basilico, origano , timo ecc)
4) peperoni in salsa, in caponata ecc
5) impasto di carne per polpette+ funghi spadellati, +besciamella
E chi più ne ha più usi la sua creatività !
E per ultimo vi metto la mousse che va bene per fare tartine
Cuocete le melanzane nella stagnola, pelatele e fatele scolare bene dal loro amaro, poi frullatele nel mixer con: olio evo+aglio (poco)+ prezzemolo+ menta= è pronta, se risulta troppo molle appena un po di pane grattugiato.

Incoltini di MELANZANE GRIGLIATE

per 4 persone

Ingredienti: 2 melanzane, 120 gr bacon affettato, 1 rametto rosmarino, 1 rametto prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, vino bianco, 4 cucchiai olio, sale e pepe.

Tagliare le melanzane a fette spesse mezzo cm nel senso della lunghezza e farle riposare su un colapasta cospargendole di sale per 20 minuti. Sciacquarle, poi, e grigliarle su una bistecchiera.

Preparare il trito di prezzemolo, rosmarino e aglio e cospargere con il composto le fette di melanzane, aggiungendo una fetta di bacon. Avvolgere le fette formando degli involtini e fissarli con uno stecchino.

Cuocere in forno a 200° per 10 minuti.