Come fare un buon polpettone al forno

Come fare un buon polpettone al forno

Il polpettone è il classico secondo piatto della tradizione italiana che si prepara soprattutto perchè, in linea di massima, piace a tutta la famiglia.

Considerato piatto unico, solitamente quando si parla di polpettone si fa riferimento ad una pietanza a base di carne trita ,impastata con verdure o uova. Ricordiamo però che i polpettoni possono essere anche esclusivamente a base di pesce o di verdure.

Ecco, dunque, qui sotto un elenco delle varie ricette da fare a casa .

Polpettone in crosta, farcito con speck, provola e uova

macinato, aglio e prezzemolo tritati, cipolla tritata, sale, uova e pan grattato per il polpettone, per la farcitura :speck, provola a fette e uova sode, far cuocere avvolto in carta forno, tipo caramella, in forno a 180°,quindi far intiepidire e avvolgere il polpettone in pasta sfoglia, spennellare con tuorlo e con una lama affilata fare dei tagli in diagonale, rimettere in forno fino a doratura. Naturalmente il polpettone puoi farlo come sei abituata, anche la farcitura può essere diversa, infatti io l’ho fatto anche con le verdure.

Zucchine impanate con polpettone

Per polpettone ci vuole carne macinata mista.. un uovo prezzemolo tritato un spicchio di aglio che io lo grattugia 3-4 cucchiai di formaggio grana sale pepe. del pane che messo ammollato nel latte poi ti servirà del pane grattugiato un po’ di olio un po’ di burro allora in una terrina metti la carne macinata Aggiungi tutti gli ingredienti e con le mani in pasta molto bene una volta che è Impastato formo il polpettone e lo passo nel pane grattugiato in una padella con un filo di olio e burro lo fai rosolare da tutti i lati Mi raccomando Rosola bene Da un lato prima di girarlo se no si rompe poi una volta rosolato lo avvolgo in carta da forno e formo un pacchetto e lo inforno a 180° per 25 minuti poi tolgo la carta da forno e a forno spento lo lascio li.
Per le zucchine
Sbatto un uovo ci metto le zucchine affettate e lo le passo in pane grattugiato. Le friggo e le salo subito

Polpettone uovo sodo e piselli

Un kilo di macinato, sale , aromi a piacere ,meno di mezzo bicchiere di vino bianco 2 uova e una generosa grattata di parmigiano, lavora l’impasto. A questo punto prendi un foglio di carta da forno e sopra stendi e appiattisce la carne , ho fatto uno strato di piselli precedentemente bolliti in brodo vegetale, e messo al centro 5 uova sode nel senso della lunghezza in fila, poi per chiudere il polpettone aiutati con la carta forno che e sotto la carne e arrotola e dai la forma, tienilo ben stretto e chiudi le estremità. Senza aggiungere condimento ho portato il forno alla temperatura massima e fatto cuocere a 180 gradi per un’oretta circa.
N.B: aggiungere all’ impasto di carne un Po di pane grattugiato poco solo per amalgamare altrimenti diventerà asciutto.Puoi mettere anche il pane raffermo bagnato che diventa più morbido.

POLPETTONE FREDDO DI TONNO


Io ho utilizzato 4 scatolette di tonno da 80 gr l’una (avevo solo quelle ,quindi per un totale di 320 gr), 3 cucchiai abbondanti di parmigiano, 3 cucchiai di pangrattato, 2 uova ,10 olive verdi tagliate a pezzetti (niente sale ,il tonno è già salato di suo ). Sgocciolare il tonno dal suo olio,versarlo in una ciotola e sminuzzarlo con una forchetta (non usate il frullatore o simili perché diventa una poltiglia ). Aggiungere le uova ,il parmigiano, il pangrattato e le olive a pezzetti,mescolare bene . Prendere un foglio di carta forno e adagiare il composto di tonno sopra dandogli la forma di un polpettone ,arrotolare come fosse una caramella, avvolgere poi con dei fogli di stagnola (io ho usato 2 fogli ,prima ho arrotolato con uno, poi ho arrotolato bene con un altro foglio). Mettete il rotolo formato in una pentola ,piena di acqua fredda e portare ad ebollizione. Da quando comincia a bollire, cuocere per 40 minuti ,poi togliere dall’acqua e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente ancora avvolto nel suo involucro. Una volta freddo mettere in frigorifero come sta per qualche ora (io l’ho preparato alla mattina per mangiarlo a cena ). Togliere con garbo tutto l’involucro e tagliare a fette non troppo spesse. Ottimo accompagnato ad un po’ di maionese se piace

Polpettone ripieno di galbanone e prosciutto cotto

Polpettone:
500gr di macinato bovino
3 fette di pane medie private della crosta, ammollato e poi ben strizzato
1 uovo
Qualche foglia di prezzemolo tritato
Un pezzettino di aglio tritato
Un cucchiaio di parmiggiano e sale qb
Tre fette di prosciutto cotto.
3 fette di galbanone
Uova sode non del tutto ( io ne ho usate 3)
Pane grattugiato per l’esterno
Brodo una bella tazza …io uso quello che preparo io granulato ma va bene anche mezzo dado
Olio per ungere la padella
Procedimento:
In una ciotola mettere il trito di carne, la mollica strizzata, sale qb, un uovo ( rosso + albume), il parmiggiano, un po di pepe, l’aglio ed il prezzemolo tritati ed impastate bene .Poi stendere il composto su di un foglio di carta forno e stendere sopra le fette di prosciutto, poi quelle di galbanone ed infine le uova semi sode aiutandovi con la carta forno di chiudere a mo di salame e passate nel pan grattato. Mettete una padella sul fuoco con un giro di olio di oliva e quando inizia scaldarsi mettete il polpettone fatelo ben dorare per ogni lato a questo punto aggiungete la tazza di brodo e fate restringere qualche minuto

Polpettone di ceci

Ingredienti:

Ceci 300 gr (ceci già precotti al vapore tipo valfrutta), 5 patate medie, prezzemolo q.b (un bel mazzolino) altrimenti il surgelato, sale q.b, pepe bianco q.b, parmigiano grattugiato, 100 gr, pane grattugiato per l’impanatura, 3 uova medie, 2 cucchiai di olio evo, rosmarino per cuocere i ceci anche se già cotti serve per insaporirli.

Procedimento:

Cuocere le patate in abbondante acqua salata e nel frattempo cuocere i ceci con olio evo e rosmarino per circa 15 minuti diventano ancor più morbidi, si può aggiungere 2 tazze da caffè d’acqua l’importante che ne rimanga sempre un po questo aiuterà poi a frullarli. Frullare i ceci, dopo averli cotti, (frullarli aggiungendo un paio di cucchiai olio evo oltre al liquido di cottura rimasto sempre molto poco) schiacciare le patate dopo averle lessate, aggiungere prezzemolo, erba cipollina,sale, pepe, formaggio e le uova, la consistenza deve essere molto morbida in quanto verranno cotte al forno. Preparare le palline passarle nel pane grattugiato, mettere in forno con una teglia dove si è posizionato carta forno. Cuocere per 30 minuti a 180 gr avendo cura di girare le polpette a metà cottura.

Polpettone prosciutto cotto e formaggio filante

Usare carne circa 800/900 gr
Polpettone di carne al forno
ECCO LA RICETTA
Ho fatto “l’impasto” della macinata come le polpette, con uova, un po’di aglio e prezzemolo tritato, sale, formaggio grattugiato, una patata bollita schiacciata per ammorbidire la carne, un pizzico di noce moscata, l’ho poi divisa a metà, la prima parte l’ho stesa nella pirofila leggermente oliata, ho poi farcito con prosciutto cotto e formaggio e ho poi ricoperto con la restante carne. Ho spolverato con del Pan grattato e qualche ciuffetto di burro e infornato per circa 40′ a 250° (dipende dal proprio forno) controllare comunque la cottura