Come fare Granite alla frutta

Come fare Granite alla frutta

Granita ai frutti di bosco

Per il riposo in freezer : 3 oo

200 g di succo di more , lamponi e fragole di bosco, 75 g di zucchero, 225 8 di acqua.

Metti in una casseruola l’acqua e lo zucchero e fai sobbollire per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Togli dal fuoco, lascia raffreddare e aggiungi il succo di frutta, ricavato. passando la frutta ai mixer.

Mescola bene e versato m un contenitore di acciaio metti quest’ultimo nel freezer e lascialo per 3 ore, mescolando ogni 30 minuti. Toglilo dal freezer e servilo in coppette singole.

Granita al caffè

150 g di ottimo caffè, 125 g di zuccltero, 100 g di acqua oppure 150 g di sciroppo di zucchero leggero.

Metti in un tegame l’acqua e Io zucchero e fai bolllire per 3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legnofinché lo zucchero sarà completamente sciolto. Togli lo sciroppo dal fuoco e fallo raffreddare aggiungi il caffè, mescola e versa nella gelatiera. Aziona la gelatiera e faigirare le spatole per 6-7 volte,poi spegni e sospendi per 1 minuto circa riaccendi, fai girare le spatoìe per 6-7 volte, spegni per 1 minuto e continua così fihché la granita sarà pronta. Se usi lo sciroppo di zucchero leggero, mescolalo al caffè, aggiungi 100 grammi di acqua, versato nella gelatiera e procedi come descritto.

Granita al caffè con panna

per it riposo in freezer : 3oo

150 g di zucchero, 10 g di caffè iofiliizzato, 16 1 Macqua, 8 cucchiai di panna montata.

Metti in una casseruola l’acqua, il caffè iofilizzato lo zucchero, fai prendere l’ ebollizione e lascia cuocere a fuoco basso per 2 minuti. Fai raffreddare e poi metti a gelare in freezer, in un contenitore di acciaio, per 3 ore, mescolando ogni 30 minuti e avendo cura di staccare bene il composto ghiacciato dalle. pareti idel recipiente. Servi in cdici mantenuti al freddo, dopo aver disposto sul fondo un cucchiaio di panna montata e sulla sommità un altro cucchiaio.

Granita all’albicocca

Per il riposo in freezer : 3oo

400 g di albicocclte, 1 ìimone, 200 g di zucchero, 1 bicchiere di acqua.

prendi un composto  con una garza Ponilo in vaschette per ghiaccio e mettilo in freezer a congelare per 3 ore, rimescolando ogni mezz’ora, perché il succo, congelato ,resti granuloso e non compatto. Servi in lunghi bicchieri di vetro per granite o bibite con una cannuccia.

Granita alla pesca

Per il riposo in freezer 3oo

400 g di pesche, 1 limone, 150 g di zucchero,

1 bicchieri d’acqua, 1 pizzico di uaniììina (a piacere).

Metri L’ acqua in una casseruola e aggiungi lo zucchero. Poni sul fuoco, a fiamma bassa, e porta a ebollizione rimescolando sempre. Sbuccia le pesche, togli il nocciolo, tagliate a pezzettini e metiile a cuocere nell’acqua zuccherata per 30 minuti a fuoco molto basso e rimecolando di tanto in tanto. Togli dal fuoco il tegame e lascia che il contenuto si raffreddi.

Passato nel frullatore fino a ottenere una poltiglia omogenea. Se credi, puoi anche filtrarla con una garza. Unisci il succo dellimone e un pizzico di vanillina avendo l’accortezza di rjmesclare ora circa. Servi in coppe con qualchepezzetto di frutta fresca come guarnizione.

Granita all’arancia

Per il riposo in freezer : 3. oo

150 g di zucchero, limone, 400 g di arance,

1 bicchiere di acqua, 4 fettine di arancia per guarnire.

aggiungi una parte delle scorze delle arance, utiliz-

Versa in una casseruola Io zucchero e L’ acqua,. poi zando però solamente la parte arancione, e lascia bollire a fuoco basso per 30 minuti. Fai raffreddare Lo sciroppo e filtralo bene per togliere ogni avanzo discorze. Spremi le arance e illilnone e unisci questosucco, dopo averlo filtrato, allo sciroppo di acqua e zucchero. Versa il cornposto così ottenuto in vaschet-te per il ghiaccio e ponile in freezer per 3 ore, aven-do l’ accortezza di rimescolare ogni mezz’ora circa.Servi in coppe di vetro con cannuccia e una fettina u€idi arancia.

Granita alle amarene

Per it riposo in freezer : 3oo

400 g di amarene, yz I ai acq ua, 300 g di zucchero,it SUCCO di yz ìimone.

Metti l’ acqua e Io zucchero iri un pentolino e fai sobbollire per-10 minuti, a fuoco basso, mescolando ogni tanto per sciogliere lo zucchero. Snocciola le amarene e cuocile per alcuni minuti. Quando sono ben morbide. Toglile dal fuoco e falle raffreddare. Passate nel frullatore fino a ottenere un passato omogeneo e filtrato con una garza. Uniscilo allo sciroppo’.. Aggungi il succo di limone, versa in un contenitore d’acciaio emetti in freezer per 3 ore. Servi in coppette gelate.

Granita al limone

Per il riposo in freezer : 3oo

300 g di zucchero, 3limoni succosi, 112 t ài acq ua,

1 bicchierino di Vodka.

Metti in una casseruola l’acqua e lo zucchero conqualche pezzo di scorza di limone, usando però solamente la parte g$alla della scorza, e lascia bollire a fuoco basso per 10 minuti circa, cercando di otte-nere uno scuoppo piuttosto denso. A E-rte. spremi

I limoni e filtrane il succo poI uniscilo allo sciroppo,ormai tiepido, e mescola delicatamente, perché il tutto si amalgami bene. Versa Io sciroppo così ottenu-to in una vaschetta per il ghiaccio e metti in freezerper 3 ore. Mescola il composto ogni mezz’ora, però tenere una granita morbida e omogenea. Servi in cppe di vetro unendo un po’di Vodka.