Come cucinare il coniglio morbido e gustoso

Come cucinare il coniglio morbido e gustoso

Coniglio al forno

Coniglio al forno (gluten free)

La parte posteriore di un bel coniglio grosso-1 bicchiere di Olio Fette di pancetta quanti Sono i pezzi di coniglio-1 bicchiere di vino Alloro-rOsmarino, origano -sale-pepe.

Tagliate il coniglio a tranci trasversali. Tritate tutti gli aromi che devono essere abbondanti. Ungete tranci, spolverateli di aromi, sale,pepe, fasciateli con la pancetta elegateli. Disponeteli in un tegame da forno della misura che li contenga giusti su uno strato, ungeteli ancora emetteteli in forno caldo. Quando saranno ben coloriti spruzzateli di vino bianco. Prima di servirli liberateli della legatura.

Coniglio alla ligure

Coniglio ricette : ragù di coniglio, coniglio alla cacciatora , coniglio all’ischitana

coniglio non di allevamento da 1 kg e 1/2-1/2 bicchiere di Olio -2 fette di pancetta-1 cipolla grossa-2spicchi d’aglio-una manciata di pinoli-1 bicchiere di vino bianco 1 bicchiere di brodo-allo-ro-rosmarino-timo-2 manciate diOlive-sale-pepe.

Tritate la cipollae la pancetta e mettete in casseruola con l olio ed il coniglio a pezzi. Quando la carne sara’ colorita aggiungete i pinoli, un trito di aglio e aromi, salate e Pepate. Triloquando è evaporato, .. Aggiungete di volta in volta brodo fino’a cottura

Coniglio bianco

coniglio di kg 1 e 1/2-2 spicchi dr

aglio-alloro-rosmarino-1 cuc-

chiaino di farina-sale-pepe-2 bicchieri di vino bianco 2 manciate di Olive-1/2 bicchie-

re di Olio

Tagliate a pezzi, il coniglio e ponetelo in casseruola, con I’olio e I’aglio. Fatelo passare senza che prenda troppo colore, mettete i gusti, sale,pepe e, poco alla volta, il vino. Fate cuocere a fuoco bassissimo e molto,aggiungendo di tanto in tanto un po’di vino. Spolverate di farina e fate ancora cuocere. Mettete le olive ed, a cottura se necessario, condite con cucchiaio di acqua se troppo asciutto.

Coniglio alla lucette

coniglio giovane-gambi di sedano–2 ca-ote_2 spicchi di aglio-prezzemolo-1/2 limo-

ne-1 foglia di alloro-timo-dragoncello-pepe in grani-sale-ExtraVergine 2 bicchieri.

zemolo, il limone, I’alloro e il giusto

sale. Spolparlo e metterlo in una terri-na. In una ciotola affettate la cipollacruda, le carote bollite, 1/2 cucchiai-

no di timo, un po’di dragoncello, 2pizzichi di sale, 10 grani di pepe inte-ro, I’olio. Rimestate e versate tutto sulconiglio. Lasciate insaporire p. er alcu-ne ore e ogni tanto rigiratelo. È ottimo

in estate.

Coniglio marinato arrosto

coniglio piccolo o mezzo grande-1/2 litro di Aceto-1 carota-1 cipolla-sedano-alcune bacche diginepro-rosmarino-sale-1/2 bic-chiere di Olio Carli-pepe.

Tagliate a pezzi il coniglio e mettetelo a marinare per una decina di ore in una terrina con gli odori tagliati, le bacche di ginepro, sale e aceto.Passato il tempo necessario, levatepezzi di coniglio, asciugateli e metteteli in una casseruola con I’olio, rosolate e fateli cuocere aggiungendo,Poco alla volta, il liquido in cui è avvenuta la marinatura, unite sale econiglio-1 pezzi-1/2 bicchiere diOlio Carli-} cipolla-2 spicchi diaglio-prezzemolo-rosmarino-5o g di tardo-sale-1 bicchiere di vinorosso brodo.

Mettete in una casseruola l’olio con la cipolla, I’aglio e il coni-glio tagliato a pezzi. Fate rosolaremolto, salate e unite un trito di prezzemolo, tardo e rosmarino, poi il vino e, quando questo sarà evaporato,lasciate cuocere aggiungendo ogni tanto un poco di acqua calda o di brodo.