Cocktail esotico

Cocktail esotico

Il cocktail esotico è una bevanda fresca perfetta per chi vuole organizzare un aperitivo e per chi si vuole cimentare nella preparazione dei cocktail direttamente a casa.

Questa bevanda, infatti, si prepara in pochissimo tempo ed è veramente semplicissima; potete anche decidere di servirla non solo in occasioni di aperitivo tra amici ma anche in occasione di una cena, di un buffet o per un evento informale in cui desiderate comunque fare bella figura con i vostri ospiti.

Per questa ricetta vi basterà utilizzare del succo esotico e del prosecco, ma potete variare la ricetta in base ai vostri gusti utilizzando altri gusti di succhi.

I cocktail possono poi essere alcolici o analcolici ma sono tutti freschi e dissetanti, perfetti per l’estate. Per prepararli in casa basta avere a disposizione gli ingredienti giusti, dei bicchieri, un mixing glass necessario per mescolare o shakerare gli ingredienti.

Valide alternative a questa ricetta sono i cocktail analcolici, da provare nelle versioni al pompelmo, alle fragole e all’ananas. Queste particolari versioni di cocktail analcolici sono perfette per accompagnare stuzzichini di ogni tipo e sono perfetti per essere consumati in ogni momento della giornata visto che non contengono alcol.

Il cocktail esotico preparato con prosecco e succo esotico può essere arricchito anche con delle amarene sciroppate e con foglie di menta fresca, che renderanno il vostro cocktail ancora più particolare.

Come preparare il cocktail esotico

(per due persone):

Per preparare il cocktail esotico iniziate ponendo il prosecco e il succo esotico in una caraffa capiente. Mescolate con un cucchiaio. Prendete i bicchieri e riempiteli con il cocktail esotico. Se di vostro gradimento guarnite con un ciuffetto di menta fresca e servite immediatamente il vostro cocktail esotico.

Ingredienti per preparare il cocktail esotico

(per due persone):

½ prosecco freddo

½ succo esotico freddo

Foglie di menta fresca per guarnire (facoltativo)