Cocktail ricette da fare in casa

Cocktail ricette da fare in casa

I cocktail possono essere di vario tipo: alcolici, analcolici, freschi e dissetanti. Sono perfetti per organizzare aperitivi casalinghi, feste e per accompagnare buffet dolci e salati. Prepararli in casa può dare molte soddisfazioni, anche a chi non si sente un vero e proprio barman ma vuole stupire i propri ospiti.

Per preparare i cocktail occorrono bicchieri, un mixing glass (per mescolare o shakarare gli ingredienti) oppure l’apposito bastoncino per mescolare.

Per i cocktail alcolici si possono seguire ricette molto semplici:

  • Spritz e Aperol Spritz

Lo Spritz è simbolo dell’aperitivo e prepararlo in casa è veramente molto semplice: vino bianco, bitter e acqua frizzante. Mescolare, guarnire con una fettina di limone. Il bicchiere ideale in questo caso è il classico tumbler. La versione più attuale è il cosiddetto “Aperol Spritz” preparato con: Aperol, Prosecco, soda e ghiaccio.

  • Mojito

Un classico cocktail estivo è il mojito, fresco e dissetante. Si prepara con zucchero di canna (2 cucchiaini), menta, succo di lime (80 ml), acqua tonica (80 ml)e Rum bianco (40 ml).

  • Negroni e Negroni ‘sbagliato’

Un cocktail dal sapore particolare è il Negroni, che si prepara con Gin (una parte), Martini rosso (una parte), Bitter Campari (una parte) e ghiaccio (quattro cubetti di ghiaccio). Che differenza c’è tra il Negroni e il  Negroni ‘sbagliato’? Il Negroni ‘sbagliato’ si prepara semplicemente sostituendo il Gin con lo Spumante. Entrambi i cocktail possono essere decorati con una fettina di arancia sul bordo del bicchiere.

Se preparare cocktail alcolici è semplice, lo stesso può dirsi anche per le versioni ‘analcoliche’.

Con gli ingredienti base del mojito è possibile preparare una bevanda fresca e dissetante, adatta a tutti e particolarmente apprezzata nei giorni estivi più caldi.

  • Spritz analcolico

La versione analcolica dello spritz può essere preparata con succo di un melograno, acqua frizzante o soda (200 ml) e ghiaccio a cubetti.

  • Sangria analcolica

La sangria analcolica è adatta sia per l’estate sia per l’inverno e si prepara con: succo di mela, zucchero di canna, una stecca di cannella e una di vaniglia, 2 arance, un pompelmo e un limone. Porre tutti gli ingredienti in una caraffa capiente, mescolare bene e lasciar riposare in frigorifero qualche ora prima di servire.

Tutti questi cocktail possono essere accompagnata con stuzzichini di vario tipo per un aperitivo “homemade” coi fiocchi!