Cibo da rosticceria

Cibo da rosticceria

Bocconcini di mozzarella in carrozza al forno

Pancarrè tramezzino: 3 fette da tagliare a metà.
6 bocconcini
6 fettine di prosciutto cotto
Per il procedimento seguite le foto
Per l’impanatura: farina, uovo e pangrattato.
Ritagliare un quadrato di carta velina e poggiare sopra metà fetta di pancarre’ tramezzino.
Passare sopra il pancarre’ con il mattarello più volte, fino a renderlo sottile.
Sistemare sopra una fettina di prosciutto e una mozzarellina.
Chiudere a fazzoletto il pancarrè aiutandosi con la carta velina e stringere forte alla base. Far riposare in frigo per un’ ora. Levare la carta velina e passare prima nella farina poi nell’ uovo e infine nel pangrattato.
In forno ventilato 180° fino a doratura.

Crocchette di patate

(con cuore di ‘nduja e scaglie di caciocavallo silano).

INGREDIENTI:700 gr. di patate,1 uovo,50 gr. di parmigiano grattugiato,noce moscata,origano,timo,un po’ di scorza di limone grattugiata,sale.Per il ripieno:’nduja(qb),caciocavallo silano ridotto a scaglie.Per la panatura:farina di semola,,pangrattato.Friggere con olio di semi di arachide.Preparazione:Lessare le patate in acqua salata,di poi sbucciatele e lasciare raffreddare.Schiacciare con uno schiacciapatate e mettere in una ciotola ed unire l’uovo sbattuto ,unire il parmigiano grattugiato,un po’ di noce moscata,il timo,l’origano(un pizzico)un pizzico di limone grattugiato e un pizzico di sale.Amalgamare bene il tutto.Di poi prendere una piccola parte di purea di patate e formando un incavo al centro adagiare un pizzico di ‘nduja e qualche lieve scaglia di caciocavallo e con il palmo della mano chiudere l’impasto formando la crocchetta.Passare ogni crocchetta (lievemente)in un po’ di semola di farina e di poi nel pangrattato.Scaldare l’olio ed immergere le crocchette poche alla volta,di poi adagiatele su carta panno.Mangiarle ben calde per degustare tutti gli aromi.

Rustici sfiziosi.

Ingredienti: 300 gr di farina “0O”, 200 gr di farina manitoba, 1/2 cucchiaio di sale, 1 cucchiaino di zucchero, 250 ml di acqua tiepida, 1/2 di cubetto di lievito di birra, 50 gr di strutto.
Riunire tutti gli ingredienti e iniziare ad impastare…. aggiungere il sale e continuare ad impastare. Lavorare energicamente per almeno 10/15 min. Mettere il panetto, così ottenuto, in una ciotola e lasciare lievitare coperto con un canovaccio umido per circa 4 ore. Per il procedimento seguire la sequenza delle foto. Lasciare lievitare sulla placca del forno per altri 40 min. Prima di infornare spennellare con tuorlo d’ uovo sbattuto e latte. Cuocere i rotolini coperti con carta forno a 180 ° / forno statico/ 20 min. circa.

Mini panzerottini.

Per l’ impasto: 1 kg di farina, 1/2 panetto di lievito di birra fresco, 450 ml di acqua, (se avete poco tempo 1 intero) 1 cucchiaio di sale, 2 cucchiaini di zucchero, 2 cucchiai di olio.

Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida e versare sulla farina con l’ olio, lo zucchero e la rimanente acqua…iniziare ad impastare e aggiungere dopo qualche minuto il sale. Continuare a lavorare l’ impasto a lungo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Mettere a lievitare per circa 2 oree mezzo in un luogo caldo. Riprendere la pasta e stenderla, formare dei piccoli cerchi….io ho farcito con salsa pomodoro ben scolata, olio, origano e sale, mozzarella ben scolata anch’ essa e prosciutto cotto. Chiudere per bene o con l’ apposito attrezzo o con i rebbi di una forchetta. Spenbellare con olio e infornare in forno ben caldo fino a doratura.