Ciambelline di Pasqua

Preparazione:

in un pentolino alto facciamo liquefare il burro a bagnomaria. Prendiamo una terrina e lavoriamo con la frusta le uova e l’albume, incorporiamo la caramella e lo zucchero e continuiamo a lavorare finchè non otteniamo un composto spumoso. Vi uniamo quindi la scorza grattugiata dal limone, amalgamiamo e quindi aggiungiamo il burro fuso. Lavoriamo ancora un po’ gli ingredienti. Con l’aiuto di un colino setacciamo la farina ed il lievito sul piano da lavoro formando la consueta fontana. Nel cratere al centro adagiamo il composto lavorato prima. Incominciamo a lavorare l’impasto e mentre lo facciamo aggiungiamo man mano il latte quel tanto che basta ad ottenere una pasta gonfia e liscia.

Quindi prendiamo la teglia da forno ed imburriamola, quindi spolverizziamo con la farina.

Prendiamo ora piccole porzioni di pasta e modelliamo delle piccole ciambelle ed immergiamole per pochi minuti nell’acqua bollente. Adagiamole delicatamente nella teglia e spennelliamo con il tuorlo. Inforniamo per minuti 30 circa.

 

Ingredienti:

700 g di farina 00

300g di zucchero

200 g di burro

50 g di pinoli

5 uova

200 ml di latte

2 bustine di lievito

1 pizzico di cannella