Ciambelline di mosto

Ciambelline di mosto

In una grande scodella versate più della metà della farina occorrente, praticare nel centro una fontanella e mettervi il lievito di birra sciolto con un po’ di mosto intiepidito.
Con una forchetta mescolate solo al centro in modo da ottenere una pallottola grande come una mela, spruzzarla con uno strato di farina perché non si raffreddi. Coprite poi con un piatto la scodella e sistemarla al caldo, preferibilmente in forno tiepido.
Deve lievitare almeno 2 ore o fino a che il lievitino sia sbocciato, a questo punto procedere a lavorare l’impasto prendendo la farina rimasta l’intero quantitativo di zucchero il mosto che deve essere caldo ma non troppo i semi di anice le uova battute e impastare bene.

In tutto, lavorando bene la pasta, stendere la pasta con il mattarello poi prendete dei coppa pasta uno più grande per dare la forma della ciambella e uno più piccolo per fare il foro centrale che metterete a lievitare in una teglia insieme alle ciambelline coperte con uno strofinaccio fino al raddoppio.

Sempre in un luogo senza spifferi.

Infornate a forno caldo 180° per 45 minuti controllando che diventino abbronzate una volta uscite dal forno spennellatele con dell’olio di oliva.

Ingredienti:
La scorza grattugiata di un limone
2,5 kg di farina 00
1 litro di mosto
500 g di zucchero
250 g di olio extravergine di oliva
3 uova
100 g di semi di anice
100 g di lievito di birra

 

RICETTA INVIATA DA IVANA LATINI