Ciambelle alla zucca

Ciambelle alla zucca

Dolci alla zucca

Cuocere la zucca e con una forchetta schiacciarla ancora tiepida. In una terrina (o se l’avete usate la planetaria con il gancio) versare la farina, lo zucchero, il lievito e mischiare bene. Ora unire la zucca, il resto degli ingredienti e lavorare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Potrebbe volerci un po’ più o un po’ meno di farina, dipende dall’umidità della zucca.

L’impasto risulterà morbido ma deve essere così. Coprirlo con della pellicola, non a contatto, e lasciarlo lievitare per almeno un’ora (dovrà raddoppiare di volume) dentro il forno spento con la luce interna accesa. Quindi riprenderlo, stenderlo sul piano da lavoro ben infarinato (1 cm circa di spessore) e coppare dei dischi con una formina da 8 cm di diametro con il centro forato. Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare per un’altra oretta. Friggere in abbondante olio bollente fino a doratura. Lasciar colare sulla carta assorbente e poi passarli sullo zucchero semolato. Dose per 25 ciambelle.

500 g di farina 00
70 g di zucchero semolato
50 ml di olio di mais
1 bustina di lievito di birra disidratato (mastro fornaio)
1 pz di sale
scorza di un arancia grattugiata
scorza di un limone grattugiato
300 g di zucca cotta (al vapore o al microonde)
1 uovo

1 litro di olio d’arachide per friggere
q.b. zucchero semolato

Ricetta e foto di “Le delizie di Patrizia”

piatti facili logo